Riferimento Cinema 4D Funzionalità Base di Cinema 4D Animazione Timeline
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D

Area Oggetti

Sinistra: la R sarà visualizzata per le curve in modalità Auto Relativa. Destra: una traccia animazione completa, incluse le chiavi, è trasferita su un altro oggetto (copiata con Ctrl).

Nell’Area Oggetti troverete tutti gli oggetti, i tag, i materiali, gli shader, i post effetti, XPresso e i Materiali Nodali e le corrispondenti tracce animazione.

Quasi tutti gli elementi, ad eccezione dei nomi delle directory come Oggetti, Posizione, ecc., possono essere rinominati. Per fare questo cliccate due volte sull’elemento o selezionate un elemento e premete il tasto F2.

Usando la funzione livello potete determinare quali elementi dovrebbero essere visualizzati nell’area oggetti. La vista è gerarchica, cosa che vi permette di avere una visione migliore di tutti gli elementi contenuti. Tutte le proprietà di animazione che appartengono a un determinato oggetto sono visualizzate in questa gerarchia, come qualsiasi tag assegnato all’oggetto. Cliccando sui pulsanti + o - aprirete o chiuderete la gerarchia (l’intera gerarchia può essere aperta simultaneamente premendo il tasto Ctrl).

Gli shader e gli effetti appariranno nella gerarchia del materiale corripondente o nei settaggi di rendering (assicuratevi di conoscere in che percorso della scena essi sono posizionati). I materiali e i Settaggi di Rendering sono visualizzati nel percorso Documento. Per visualizzare l’attuale percorso, attivate Barra/Mostra Barra Percorso nel menu Vista.

Ogni oggetto, tag, materiale, shader, ecc., come anche ogni traccia vettore (ad esempio se tutte le tracce posizione sono state consolidate sotto Posizione) ha una traccia master nell’Area Chiavi. Le chiavi master sono posizionate nella traccia master (vedere anche Selezione e il concetto Dietro le Chiavi Master).

Un elemento può avere qualsiasi numero di tracce animazione. Se un elemento ha più tracce simili, ad esempio 2 tracce per la Posizione X, solo la prima verrà utilizzata, mentre la seconda verrà ignorata.

Una volta che un elemento è stato selezionato, tutte le tracce animazione figlie (anche quelle di oggetti figli all’interno della gerarchia) saranno selezionate, incluse tutte le chiavi corrispondenti. Questo vi permette di selezionare e modificare le intere animazioni gerarchiche.

Gli elementi possono essere selezionati come segue:

Le seguenti scorciatoie da tastiera sono applicabili quando selezionate determinate tracce:

Le tracce selezionate, incluse le chiavi, possono essere trasferite ad un altro oggetto con la tecnica drag & drop. Premendo allo stesso tempo il tasto Ctrl copierete (senza muovere) le tracce.

Si applicano le seguenti limitazioni:

Selezionate Cubo a (tutte le tracce saranno selezionate automaticamente) e trascinatelo in Cubo b. Tutte le tracce animazione da Cubo a saranno trasferite a Cubo b.

Se attivate Aiuto Bubble nel menu Preferenze > Interfaccia, il valore dell’animazione interpolato non sarà mostrato solamente nella barra di stato, ma anche direttamente nel cursore quando lo muovete sopra al nome di una determinata traccia animazione.