Documentazione del Programma Cinema 4D/BodyPaint 3D Riferimento
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D

RLM (Reprise License Manager)

Cos’è esattamente una licenza RLM?
Come appare una licenza RLM?
Come si ottiene una licenza?
Come si installa una Licenza Server RLM?
Come usare una Licenza Server RLM esistente
Il file di opzione "maxon.opt"
Dove trovare l’indirizzo Ethernet e il nome della macchina?
Come connettere un client con il server RLM
Gestione degli errori

Nota:
L’integrazione di licenze RLM in Cinema 4D è dedicata principalmente agli studi grafici che già operano con un server RLM. Pertanto queste istruzioni riguardano alcune proprietà specifiche di Cinema 4D. Come lavorare con il Licence Server RLM è descritto nella documentazione del produttore (riferirsi cortesemente al file .pdf RLM License Administration che è possibile scaricare da qui: http://www.reprisesoftware.com/RLM_License_Administration.pdf).

Cos’è esattamente una licenza RLM?

La licenza RLM (Reprise License Manager) è un sistema per la gestione delle licenze di Reprise Software.

Inizialmente un computer (il server) distribuisce le licenze agli altri computer (i clients) attraverso la rete. I cliente ovviamente devono essere connessi al server tramite la rete. Il server RLM offre un interfaccia basata su browser dove è possibile gestire parte del controllo e della gestione dei lavori in rif. alle licenze. Cinema 4D supporta l’RLM licensing con l’introduzione della Release 18.

Naturalmente è possibile continuare ad usare il MAXON License Server, che è un po’ più semplice da usare.

Come appare una licenza RLM?

Licenze Server RLM

Le licenze RLM vengono fornite come file *.lic (è possibile aprirle con qualsiasi text editor). Innanzitutto diamo un’occhiata alla Licenza Server RLM che di per sé appare così:

Molte informazioni sulla licenza si trovano qui:

La Licenza Server RLM andrebbe installata sulla macchina che successivamente distribuirà le licenze ai clients. Questa macchina deve essere sempre attiva e non deve fare nient’altro che distribuire le licenze.

Licenze Client RLM

Ora diamo un’occhiata alle licenze client:

Come potete vedere le informazioni qui contenute sono simili a quelle nella prima riga della Licenza Server RLM. Infatti, queste informazioni indicano alla macchina client di connettersi all’host denominato mxdewin312 tramite la porta 6112; "any” significa che il client non deve preoccuparsi dell’indirizzo Ethernet (di questo si occupa il server).

Come si ottiene una licenza?

MAXON ha bisogno delle seguenti informazioni per rilasciare una licenza:

Come si installa una Licenza Server RLM?

Se state già eseguendo una Licenza Server RLM di un fornitore diverso da MAXON, questa può essere usata insieme ai prodotti MAXON (vedi sotto Come usare una Licenza Server RLM esistente).

In caso contrario, installate la licenza disponibile da MAXON (nota: installare solo sul computer server e non sulle macchine client). In primo luogo, decomprimere il pacchetto di installazione MAXON RLM Server, quindi installare come segue:

Nota:
Durante l’installazione, oltre al file eseguibile RLM server, sarà creato anche uno script uninstall (uninstall.sh/bat). Per disinstallare la licenza, cliccare semplicemente questo file e seguire le istruzioni fornite nei prompt.

Ora avete installato il server e lo avete configurato. Copiate il file di licenza che avete ricevuto da MAXON nella seguente cartella di sistema:

Se l’installazione è andata a buon fine, inserite localhost:6113 nel campo url del vostro browser web. La pagina di avvio dell’amministratore del server RLM dovrebbe ora visualizzarsi.

Nota:
Dopo aver aggiunto le nuove licenze, cliccare il pulsante Reread/Restart Servers nell’interfaccia web.

Come usare una Licenza Server RLM esistente

Se è in già uso un server RLM di un’altro fornitore, diverso da MAXON, non dovete installare un nuovo server. Copiate invece il file maxon.set (MAXON RLM server installation directory/data/Common) nella cartella in cui si trova il file eseguibile del server RLM esistente.

Mettete i file di licenza che avete ricevuto da MAXON nella stessa cartella in cui si trovano le altre licenze attive. Non combinate i file di licenza di diversi fornitori. Ogni file di licenza spetta chiaramente al rispettivo fornitore.

Se desiderate aggiornare le licenze MAXON esistenti, copiate il testo del file di licenza dall’interfaccia web (pulsante Edit License Files) nella licenza esistente.

Il file di opzione "maxon.opt"

Il file di opzione maxon.opt può essere usato per limitare l’uso della licenza ad un gruppo specifico:

supponiamo ad esempio di avere 1 Studio e 2 Broadcast e 3 clients (Jim, Jane e Joe) a cui queste licenze devono essere distribuite.

In un caso come questo entra in gioco il file ISV option file (nel file .pdf RLM_License_Administration si trova una descrizione di tutte le opzioni con questo nome) nel file maxon.opt (lo riceverete insieme al file di licenza; copiateli nella stessa directory dove avete copiato i file di licenza). Questo file può essere richiamato e modificato tramite l’interfaccia web dell’RLM (Status, pulsante "maxon” nel campo "OPTIONS’”).

Se desiderate assegnare la versione Studio a Jim e a Jane, dovrete prima definire un gruppo (es. Studio group) usando l’opzione "GROUP”:

GROUP Studio group Jim Jane

Successivamente dovete definire quale licenza dovranno ricevere questi utenti. Date un’occhiata al file RLM server license (oppure cliccate il pulsante Edit License Files nell’interfaccia web e cliccate il pulsante con lo stesso nome nella finestra che si aprirà). Trovate "_line_item=studio”; trovate l’identificativo corrispondente "id=x’”(es. "_id=1”) nella licenza e assegnate l’ID al gruppo usando l’opzione "INCLUDE” (dovrà essere incluso anche il nome del prodotto in licenza, vedi sopra):

INCLUDE cinema4d_r18_i group studio group id=1

Adesso solo i membri del gruppo Studio group avranno accesso alla licenza Studio. Joe potrà usare solo la Broadcast.

E’ possibile ottenere lo stesso risultato con i seguenti comandi:

EXCLUDE cinema4d_r18_i Joe id=1

Questo esclude del tutto Joe dall’utilizzo della licenza Studio.

Non dimenticate di eseguire il Reread nell’interfaccia web se fate dei cambiamenti al file.

Se non usate le opzioni INCLUDE o EXCLUDE, il server RLM assegnerà la prima licenza disponibile (nell’ordine in cui sono elencati i file di licenza) al client che ne fa richiesta.

I nomi sono gli stessi di quelli usati nel menu personalizzazione (Menu principale: Aiuto nelle versioni di Cinema 4D che usano l’RLM). Naturalmente è possibile usare anche i nomi host, gli IP, ecc.

Dove trovare l’indirizzo Ethernet e il nome della macchina?

Per richiedere una Licenza Server RLM avete bisogno dell’indirizzo Ethernet (spesso riferito come "indirizzo fisico” o MAC address) del server (non dei client!). Assicuratevi di inviare a MAXON l’indirizzo Ethernet corretto. Oltre a questo, MAXON ha bisogno anche del nome della macchina (spesso riferito come host-name, visibile nell’immagine qui sotto, alla destra di RLM Info for System.

Avviate il server RLM (si avvia anche senza una licenza) e poi inserite localhost:6113 nel campo url del vostro browser. Questo aprirà l’interfaccia web del server RLM. Cliccate su System Info nella colonna a sinistra:

L’indirizzo Ethernet e il nome della macchina si trovano nei punti contrassegnati.

Nota:
Assicuratevi di ottenere questi dati dal server RLM. E’ essenziale sapere quale indirizzo Ethernet viene visto come primario dall’RLM (anche se altre applicazioni funzionano in modo diverso).

Se vengono mostrati più indirizzi Ethernet, scegliete il primo della lista.

Come connettere un client con il server RLM

Cinema 4D richiede l’indirizzo host del server RLM (lo trovate nella licenza client RLM maxon_xxxx_client.lic ricevuta da MAXON).

Cinema 4D eseguirà una ricerca in diverse posizioni nella macchina client per localizzare questo file:

Durante l’installazione di Cinema 4D, le licenze client RLM saranno generate mentre il server RLM è in esecuzione (e mentre vengono installate le licenze di Cinema 4D). Attivate l’opzione Usa License Server durante l’installazione. Nella finestra di dialogo che si aprirà, attivate l’opzione Usa Licenza Server RLM e inserite il nome del server e la porta. Il file licenza client RLM sarà così generato.

Gestione degli errori

Se la connessione RLM dovesse fallire, agite come segue:

Qui potete vedere quali licenze sono rese disponibili dalla Licenza Server RLM. Potete vedere quale licenza di Cinema 4D è disponibile, quando scade e altro ancora. Per ottenere ancor più informazioni, cliccate il pulsante Diagnostics, che è in grado di salvare tutte le informazioni possibili di un determinato file.