Documentazione del Programma Cinema 4D/BodyPaint 3D Riferimento BodyPaint 3D Settaggi Pennello
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D

Effettuatori

Potete attivare un effettuatore per numerosi settaggi pennello, inclusi i pennelli Scultura. Per aprire l’effettuatore per un parametro, cliccate sul punto blu vicino al nome dello stesso. Se il punto è pieno, significa che il parametro ha un effettuatore abilitato; se il punto è vuoto, non è stato abilitato nessun effettuatore.

Un effettuatore consente di cambiare il parametro dinamicamente tramite un metodo di input specifico. Ad esempio, potete utilizzare Pressione Penna per variare la dimensione del pennello mentre dipingete. La maggior parte dei metodi di input presenta un grafico che potete modificare per regolarne il comportamento.

Sono disponibili otto diversi metodi di input. Potete assegnare quanti metodi volete per uno stesso effettuatore. Ad esempio, potete cambiare la dimensione del pennello utilizzando Rotellina Mouse o Distanza. Inoltre, potete usare lo stesso metodo di input con più di un effettuatore. Ad esempio, potete variare i valori Dimensione e Pressione Pennello usando Pressione Penna.

Pressione Penna

Alcuni importanti Effectors e come sono applicati.

Regola il parametro in base a quanto premete la penna sulla tavoletta grafica. Il grafico sulla destra definisce esattamente come questo metodo di input influenza l’impostazione (il grafico è dritto di default).

Pressione Penna è il metodo di input più usato dagli utenti che utilizzano tavolette grafiche. Potete assegnarlo ai settaggi pennello Dimensione o Pressione.

Inclinazione Penna

Questo metodo controlla il parametro a seconda di come inclinate la penna. Se la penna è ad angolo retto rispetto alla tavoletta grafica, l’inclinazione corrisponde a 0˚. Se la penna poggia sulla tavoletta, l’inclinazione corrisponde a 90˚. Il grafico sulla destra definisce esattamente come questo metodo di input influenza l’impostazione (il grafico è dritto di default).

Direzione Penna

Regola il parametro in base alla rotazione della penna. Il grafico sulla destra definisce esattamente come questo metodo di input influenza l’impostazione (il grafico è dritto di default).

Questo determina la direzione nella quale la penna è puntata, es. dall’alto a destra al basso a sinistra quando visualizzi la tavoletta direttamente da sopra

Rotellina Penna

Regola il parametro sull’angolo della rotellina della penna grafica. Il grafico sulla destra definisce esattamente come questo metodo di input influenza l’impostazione (il grafico è dritto di default).

Disegna Direzione

Questo metodo cambia il parametro a seconda della direzione della vostra pennellata. Ad esempio, se attivate questo metodo di input per l’effettuatore Ruota, la texture ruoterà in modo da seguire la vostra pennellata. Il grafico sulla destra definisce esattamente come questo metodo di input influenza l’impostazione (il grafico è dritto di default).

Potete creare effetti interessanti con questa funzione, soprattutto se la assegnate al parametro pennello Rotazione. Ad esempio, scegliete un pennello rettangolare, impostate Spaziatura più o meno al 130% e la Rotazione a 90˚. Assegnate Disegna Direzione a Rotazione per produrre l’effetto qui mostrato.

Distanza

La specialità di questa funzione è sbiadire le pennellate; assegnate Distanza al settaggio Pressione e le vostre pennellate si attenueranno gradualmente. Lunghezza Pixel definisce l’area di influenza dell’effettuatore.

Potete usare Distanza anche con bitmap grandi - potete inserire valori fino a 100.000 pixel.

Ad esempio, se Lunghezza Pixel è impostata a 200, la curva sarà valutata per i primi 200 pixel della pennellata. Quindi, se viene usata come esempio la curva di default (dritta), la Pressione sarà del 100% all’inizio della pennellata e dello 0% nel momento in cui il tratto raggiungerà la lunghezza di 200 pixel.

Potete inserire un valore anche nel box Ripeti. Questo determina il numero massimo di volte per cui la curva può essere ripetuta se la pennellata è più lunga della Lunghezza Pixel.

Potete usare anche Distanza per creare linee ondeggianti. Per aggiungere un tremolio alla vostra pennellata, assegnate Distanza al parametro pennello Dimensione e definite una curva simile a quella sottostante. Notate l’ampio numero di ripetizioni nell’esempio. Questo vi consente di dipingere una pennellata lunga (quasi) tanto quanto desiderate senza che l’effetto tremolio diminuisca.

Rotellina Mouse

Cambia il parametro regolandosi sull’angolo della rotellina del mouse. Il grafico sulla destra definisce esattamente come questo metodo di input influenza l’impostazione (il grafico è dritto per default). Ad esempio, se lo assegnate al parametro pennello Pressione, potete usare la rotellina del mouse per regolare la pressione del pennello mentre dipingete. In alternativa, potreste preferire l’utilizzo di entrambe le mani: una dipinge con una penna grafica, mentre l’altra scorre la rotellina del mouse per regolare i parametri pennello Dimensione o Pressione.

Rotazione Penna

L’angolo di rotazione della penna (cioé l’angolo di rotazione intorno all’asse della linea centrale della penna) sarà passato sopra al parametro in conformità con la curve definita. Quindi, per cosa può essere utilizzata questa opzione? Certamente siete a conoscenza delle penne luminose con la punta squadrata. Ruotando la penna attorno al suo asse cambia il tratto applicato.

Casualità

Questa funzione assegna valori casuali al parametro; potete specificare valori minimi e valori massimi (Min e Max). Ad esempio, supponete di aver impostato Dimensione a 50 pixel. Nell’Effettuatore Casualità, lasciate i valori Min e Max impostati rispettivamente allo 0% e al 100%. Se volete dipingere con questo pennello, la Dimensione verrà modificata in modo casuale tra 0 e 50 pixel. Se, d’altro canto, impostate Min al 50% e lasciate Max al 100%, la larghezza della pennellata varierà tra i 25 e i 50 pixel.

L’effetto sopra è stato raggiunto assegnando Casualità ai settaggi pennello Dimensione, Pressione, Durezza e Agita.

Casualità si comporta in modo diverso se assegnato al parametro Rotazione del pennello. In questo caso il valore Casualità viene aggiunto al valore Rotazione base.