Documentazione del Programma Cinema 4D/BodyPaint 3D Riferimento Cinema 4D Funzionalità Aggiuntive Motion Tracker
Funzione disponibile in CINEMA 4D Studio

Tag Motion Tracker

Questi tag permettono di calibrare il gruppo di punti di varie dimensioni sparsi liberamente nello spazio 3D, che viene generato dopo la creazione di una corretta Risoluzione 3D del Motion Tracker (questi tag funzionano anche insieme all’Object Tracker, ma verrà abbinato il sistema di coordinate dell’Object Tracker anzichè gli assi del sistema di coordinate assoluto).

Notare che:

Per esempio, se avete aggiunto una Traccia Utente dove andrà posizionato un oggetto, il tag Vincolo Posizione può essere usato per piazzare l'origine globale sul rispettivo oggetto Nullo e posizionare quindi l'oggetto 3D in modo preciso.

Nella maggior parte dei casi, i 3 tag seguenti possono essere usati per la calibrazione dopo che la camera è stata risolta (notate che questi sono principalmente creati per essere usati con la funzione Modo Risolutore Ricostruzione 3D Totale; la funzionalità è limitata se usata con altri modi):

Dopo la calibrazione, l'origine globale e l'asse di orientamento si troveranno in una posizione relativa al gruppo di punti e del rispettivo metraggio, cioè, avrete adattato lo spazio 3D al metraggio: la dimensione e la prospettiva del bordo di 2 metri del tavolo corrisponde al cubo di due metri posizionato lungo l'asse X.

In genere sono richiesti 2 tag Vincolo Vettore (con assi diverse) o 1 tag Vincolo Vettore e 1 tag Vincolo Planare (entrambi con assi diverse) in modo da definire l'orientamento di una Risoluzione 3D. E' anche possibile bloccare l'orientamento usando un tag Vincolo Camera. Se sono stati creati più tag Costrizione, con settaggi in contrapposizione, questi saranno valutati partendo dal primo e, non appena la posizione, la scala e l'orientamento saranno definiti in modo chiaro, i tag successivi saranno ignorati. Per esempio, potreste avere 3 tag Vincolo Vettore dei quali i primi due definiscono assi diversi. Questo significa che il terzo asse verrà automaticamente definito e il terzo tag sarà ignorato.

Notare che quando selezionate uno dei tag Motion Tracker, le Tracce stesse non possono più essere modificate. Cinema 4D passerà ad una modalità in cui le Tracce serviranno come obiettivi per lo snapping quando spostate i punti in modo interattivo nella Viewport. Cinema 4D uscirà dalla modalità quando il rispettivo tag sarà deselezionato