Documentazione del Programma Cinema 4D Riferimento Descrizione Content Browser
Funzione disponibile in CINEMA 4D Visualize, Studio

Fold My Design!

Fold it! – Create stencil davvero unici per le forme 3D

Innanzitutto, uno stencil riproduce i contorni, le linee di ritaglio e le linee di piegatura di una scatola pieghevole. Questi risultati possono ad esempio essere ottenuti grazie a programmi grafici come Adobe Illustrator, oppure con gli strumenti Spline propri di Cinema 4D. Una volta che lo stencil viene ritagliato lungo i contorni e ripiegato lungo le linee di piegatura, si ottiene un esempio di packaging tridimensionale. La funzione Fold My Design! minimizza il lavoro necessario per creare un packaging 3D da uno stencil 2D - e rende anche possibile animare il processo di piegatura!

Preparare la ricostruzione 3D

Se lo stencil viene creato in un programma di illustrazione, assicuratevi che tutti i segmenti siano chiusi prima di esportarlo. Salvate la scena in formato Illustrator 8. Cinema 4D è in grado di aprire direttamente i file utilizzando il comando File / Apri Progetto.... I percorsi verranno visualizzati come oggetti Spline separati in Gestione Oggetto .

Questo genere di percorso si può anche creare direttamente in Cinema 4D. In ogni caso è necessario assicurarsi che gli assi delle spline siano centrati e orientati in modo uniforme. Per fare questo è possibile selezionare tutte le spline e quindi utilizzare il comando Mesh / Centro Asse / Centro Asse a. Anche le splines dovrebbero trovarsi sul piano XZ del sistema di coordinate globali. Fold It!! potrebbe anche correggere questo da solo, se necessario, ma è sempre consigliabile controllare personalmente prima di importare o durante la creazione di oggetti spline in Cinema 4D.

Richiamare le funzioni di Fold My Design!

Aprire il Content Browser cliccando la relativa tab a destra della Gestione Oggetti nel layout Standard oppure usando il comando Finestra | Content Browser. Navigare fino alla cartella Presettaggi / Tools & Helpers / Fold My Design! - Modular. Qui si trova l'icona Fold My Design.

Fare doppio clic ed essa si aprirà nella vostra scena attuale.

L'oggetto Fold My Design! consiste semplicemente in svariati oggetti Nulli. Troverete due tag Annotazione agganciati, che contengono istruzioni per l'utilizzo di questa funzione. Selezionando l'oggetto Fold My Design! si aprirà una finestra HUD nella viewport attiva e questo renderà disponibili diverse opzioni nella Gestione Attributi attraverso le quali definire il tipo di piegatura e la sua animazione. Questo sarà affrontato in seguito. In primo luogo, distribuire gli oggetti Spline che al momento si trovano sotto allo stencil, al di sotto dell'oggetto Spline, che a sua volta si trova sotto all'oggetto Fold My Designs!

Le singole spline dello stencil devono essere raggruppate nel gruppo di spline dell'oggetto Fold My Design!. L'ordine delle spine in questo gruppo e i settaggi Mode Index dell'Oggetto Fold My Design! definiscono l'ordine con cui avrà luogo la piegatura.

L'ordine in cui sono organizzate le spline dello stencil è molto importante. Queste saranno processate dall'alto al basso per impostazione predefinita. Questo significa che la prima spline nel gruppo non si muoverà, poichè serve da base per le altre superfici e le falde. E' possibile definire un ordine diverso nelle impostazioni Mode Index dell'oggetto Fold My Design!. Down-Up userà l'ultima spline sotto all'oggetto Spline come base per il processo di piegatura. Se Random è selezionato, sarà scelta una superficie qualunque come base per il processo di piegatura. Questo produrrà anche un ordine casuale per l'animazione della piegatura. Il valore Seed definisce la casualità. Tuttavia è possibile aggiungere una certa quantità di variazione alle modalità predefinite Up-Down e Down-Up altrimenti troppo rigorose. Per fare questo, utilizzare lo slider Variation, disponibile anche sul menu User Data dell'oggetto Fold My Design!. Il processo di piegatura quindi seguirà l'ordine delle spline raggruppate, mentre i valori più alti di Variation provocheranno delle deviazioni nel timing di alcuni elementi. Questo darà al movimento di piegatura un aspetto meno meccanico.

Regolare il percorso dello stencil

Dopo che gli oggetti Spline sono stati posti sotto all'oggetto Nullo del gruppo Fold My Design! e il loro ordine distribuito nel modo desiderato, controllare la posizione e l'orientamento del sistema degli assi degli oggetti. Il sistema degli assi deve essere uniforme e centrato. Se avete già verificato questo dettaglio al momento dell'importazione o quando gli oggetti Spline sono stati creati in Cinema 4D, non sarà necessario un secondo controllo. In caso contrario, l'oggetto Fold My Design! dispone di una propria funzione Center & Rotate Spline nel proprio menu Strumenti. Questa funzione si trova anche nello HUD della vista attiva se l' Oggetto Fold My Design! è selezionato.

Non appena questa opzione viene abilitata, gli assi oggetto delle spline nel gruppo saranno orientate in modo uniforme e centrate sulle forme delle spline. Questa opzione in seguito viene disabilitata in modo automatico.

In secondo luogo, attivare l'opzione Fold Preview. Anche questa opzione si trova sia nello HUD sia nel menu Strumenti. Alcune abbreviazioni e numeri saranno visualizzati nelle viewport per mostrare l'ordine in cui saranno piegate le superfici dello stencil. Ai vostri oggetti spline saranno assegnati dei nomi corrispondenti come numeri in Gestione Oggetto. La dimensione dei numeri potrà essere regolata per adattarsi alle dimensioni della stencil utilizzando il settaggio Preview Text Size - direttamente nella finestra di dialogo dell'oggetto Fold My Design! oppure sul display HUD.

Alla superficie di base sarà inoltre assegnata l'abbreviazione B. Queste informazioni possono ad esempio essere utilizzate per correggere l'ordine degli oggetti Spline. Gli oggetti Spline sono anche codificati tramite colori diversi.

Se Fold Preview è attivo, le spline saranno differenziate con colori e numeri. Le superfici bianche rappresentano le falde e le superfici incollate ai bordi dello stencil. Se alcune superfici sono erroneamente colorate di bianco, sarà necessario controllare le posizioni dei vertici in relazione alle spline adiacenti. Le superfici rosse in genere sono superfici non perfettamente abbinate alle superfici vicine. In questo caso i vertici devono essere controllati o ri-posizionati, se necessario. Il risultato corretto è visibile a destra dell'immagine.

Quello che segue sarà visibile quando l'Oggetto Fold My Design! non è più selezionato. Sono possibili 3 varianti di colore:

Sezioni evidenziate in giallo scuro sugli stencil che si trovano tra altre superfici. Questo colore è un buon segno, perché significa che sono state trovate le connessioni alle spline vicine.

Spline bianche evidenziano sezioni terminali di uno stencil, ad esempio, le falde. Questo significa anche che è stata trovata un'altra spline su almeno un lato della falda collegata a questa falda. Se questa forma è una sezione intermedia dello stencil, il colore bianco significa che in questa posizione è stata trovata una connessione ad una spline vicina. Questo può verificarsi se i punti di una spline non si trovano esattamente uno sopra l'altro. In questo caso, utilizzare la funzione Snap to Point per regolare i punti di conseguenza.

Un'altra opzione percorribile è quella di aggiungere nuovi punti alle spline adiacenti nella stessa posizione. Lo strumento Taglio Piano è particolarmente adatto per questo scopo (Mesh |Taglia). Per fare questo, selezionare prima di tutto 2 spline adiacenti (non riconosciute come tali) e passare alla modalità Usa Punto. Attivare lo strumento Knife e impostare Mode su Line.

Cliccare e trascinare una breve linea sopra al segmento comune delle 2 spline. Dopo che il pulsante del mouse viene rilasciato, si creerà un punto identico per entrambe le spline.

Se una spline è di colore rosso significa che non c'è alcun collegamento con altre parti dello stencil. In questo caso è necessario utilizzare anche qui la funzione Snapping per aggiungere nuovi punti nella stessa posizione. Non procedere fino a quando tutte spline non saranno di colore giallo scuro o bianche.

Piegatura dello stencil

Nello HUD dell'oggetto Fold My Design! cliccare su Create Guides per avviare il calcolo del montaggio dello stencil. Questa opzione si trova anche nel menu Strumenti dell'oggetto Fold My Design!, in Gestione Attributi. Questa opzione consente di creare diversi oggetti di supporto che possono in seguito essere trovati nel gruppo Guides in Gestione Oggetto. Si tratta principalmente di assi di rotazione e controller invisibili che possono essere utilizzati per modificare singolarmente le superfici. Questo si rivela utile, ad esempio, se un lembo incollato deve trovarsi ad una determinata distanza da una superficie, oppure se il prodotto confezionato "spinge" sulle pareti della scatola verso l'esterno. Tali superfici rappresentano il materiale con cui sarà realizzato il packaging, pertanto avranno uno spessore, che può essere regolato attraverso il valore Threshold nel Menu Dati Utente dell'oggetto Fold My Design!.

Dopo aver cliccato su Create Guides, le superfici appariranno all'interno dello stencil e verrà simulato lo spessore del materiale. Lo slider Animation può essere usato per simulare il processo predefinito di piegatura a 90° di ogni falda.

Qui troverete anche il valore Regular Grid, che può essere utilizzato per creare altri punti all'interno dello stencil. Questi punti saranno disposti in una griglia uniforme la cui spaziatura è definita con questo valore. Valori più bassi creeranno un numero maggiore di punti all'interno della superficie dello stencil, e questo in seguito renderà la forma più organica (ad esempio, se il prodotto contenuto nel packaging dovesse spingere le pareti della scatola verso l'esterno).

I punti d'angolo di questa griglia uniforme devono essere collegati con i punti della spline alle aree nei bordi dello stencil. L'interpolazione e il numero di Punti intermedi sulle spline dovranno essere regolati di conseguenza, allo scopo di creare una connessione più armoniosa possibile. Per fare questo, selezionare tutte spline nel gruppo Spline e utilizzare il settaggio Number del menu Punti intermedi in Gestione attributi. Questa impostazione consente di regolare la densità dei punti in entrambe le curve (tramite l'impostazione Angle), nonché sui tratti lineari (tramite il valore di Lunghezza massima). L'obiettivo è che le aree della griglia uniforme passino sopra alle zone di bordo dello stencil il più fluidamente possibile. La modalità Wireframe è la migliore modalità con cui controllare il vostro lavoro.

Lo stencil originale è a sinistra dopo che le guide sono state attivate. La densità della superficie all'interno dello stencil può essere aumentata tramite il settaggio Regular Grid (al centro). Dopo che i punti intermedi sono stati adattati alla spline dello stencil, le aree ai bordi sono altresì suddivise per adattare la spaziatura della griglia delle superfici interne (a destra).

Le strutture esistenti possono essere ottimizzate ulteriormente combinando più triangoli in quadrati. A tale scopo, attivare l'opzione Untriangulate nel Menu Dati Utente dell'oggetto Fold My Design!. L'opzione Weld salderà i punti doppi che si trovano ai bordi delle superfici adiacenti dello stencil in un unico punto. Questo migliorerà la qualità di visualizzazione dello spessore del materiale quando la confezione verrà piegata. Aumentando il valore Animation nel menu Dati Utente si piegheranno le spline in base all'ordine definito. Questa funzione è disponibile anche nello HUD. Se Animation è impostato su 100%, la confezione sarà completamente ripiegata. Questa funzione può essere invertita attivando l'opzione Reverse nel menu Dati Utente. Spostando il cursore Animation tra lo 0% e il 100% il packaging si piegherà e si aprirà di conseguenza.

L'ordine del processo di piegatura viene definito dall'ordine degli oggetti Spline nel gruppo delle spline. Variazioni temporanee possono essere aggiunte per rendere meno meccanico e più dinamico l'aspetto del processo di piegatura.

Per fare questo, usare il valore Variation nel Menu Dati Utente dell'oggetto Fold My Design! . Valori più bassi di Variation produrranno di conseguenza un comportamento più lineare. Per esempio la terza spline non si muoverà finchè la seconda non ha raggiunto la sua posizione finale. Il calcolo del settaggio Variation si basa sul valore Seeds. Se questo valore viene modificato, l'ordine casuale del processo di piegatura ne sarà influenzato.

La curva della spline sotto al settaggio Animation nel menu Dati Utente, indica la velocità con la quale avviene il processo di piegatura. Considerare l'asse orizzontale del grafico funzione collegata al valore Animation. Il valore Animation 0% è rappresentato dall'estremità sinistra del grafico mentre il valore massimo è rappresentato dall'estremità destra del grafico. L'altezza della curva mostra la forza della piega. Quando la curva raggiunge il valore 1.0 all'estremità destra, la piega è completa. Quindi, la curva in genere dovrebbe partire da sinistra in basso fino in alto a destra nel grafico. La curva tuttavia può essere utilizzata per regolare la velocità della piega. Questo funziona meglio quando il valore Animation è animato in modo lineare. In caso contrario, l'interpolazione dei fotogrammi chiave risulterà sovrapposta alla curva della spline dell'oggetto Fold My Design! rendendo imprevedibili i tempi di piegatura.

Ogni superficie può ruotare intorno ad un asse singola quando viene ripiegata. Questo settaggio di rotazione si trova nel menu dati Utente delle spline.

Il grado di rotazione di ogni superficie può essere definito individualmente nel menu Dati Utente delle spline, che si trova nel menu dell'oggetto Nullo Guide. Qui troverete, tra gli altri, un settaggio Rotate che è settato a 90° per impostazione predefinita. E' sufficiente modificare questo valore proporzionalmente se si desidera assegnare una posizione finale diversa. Come già accennato, la superficie di base non verrà ruotata durante l'animazione della piegatura. Questo è il motivo per cui questo settaggio non è disponibile per questo oggetto Spline.

Notate i colori del modello quando viene definito il valore Rotate. Le superfici blu sono quelle che si trovano all'interno del packaging quando è ripiegato. Le superfici grigie sono le superfici esterne del packaging. Quindi, se la tua superficie di base rappresenta la superficie superiore e non il pavimento, è sufficiente ruotare l'Oggetto Fold My Design! di 180 ° intorno al suo asse Z.

I lembi incollati potrebbero doversi mantenere ad una certa distanza dalle superfici adiacenti per impedire che si intersechino durante il processo di piegatura. L'immagine sopra ne è un esempio. Nella colonna a sinistra potete vedere la confezione poco prima che il processo di piegatura sia completato. Nella colonna a destra si possono vedere due viste della confezione ripiegata. Il lembo destro non si trova nella posizione corretta sulla superficie opposta.

Regolazione delle falde incollate o ripiegate

In molti casi avrete già ottenuto una confezione completa dopo che l'angolo di Rotazione è stato definito e il cursore Animation è stato impostato su 100%. Se è così, potete semplicemente caricare un'immagine stampata del vostro stencil nel canale Colore OUT dei materiali e il gioco è fatto. Si noti, tuttavia, che questa immagine deve adattarsi alla forma e alle dimensioni dello stencil originale nel modo più preciso possibile, in modo che il modello 3D della confezione sia riempito fino ai bordi.

Tuttavia, se si tratta ad es. di un tipo di imballaggio che viene schiacciato o allungato dal prodotto che è al suo interno, saranno necessari ulteriori passaggi. Sono disponibili numerose impostazioni per questo scopo nel gruppo Guide dell'oggetto Fold My Design!.

In molti casi lo stencil conterrà superfici che andranno incollate. Queste superfici non devono ovviamente penetrare o affondare in altre superfici - devono invece "appoggiarsi" alla superficie alla

quale sono incollate. Troverete un settaggio Level nel menu Dati utente della Guida spline selezionata. Notare che questa impostazione non è disponibile per la superficie di base del vostro stencil.

Dopo aver attivato la funzione Level e regolato la spline Level, la falda da incollare sarà ripiegata in modo corretto e andrà a posizionarsi sulla superficie alla quale deve essere incollata.

I valori di Level possono essere solo positivi e spostano la superficie corrispondente verso l'esterno, cioè in direzione del lato stampato dello stencil. Questo movimento può essere perfezionato utilizzando la speciale curva Level sotto il settaggio. La posizione orizzontale del grafico rappresenta la lunghezza della falda. Modificando la curva è possibile definire quale estremità della falda deve essere sollevata. La curva dovrebbe tuttavia avere un valore pari a 0 all'estremità sinistra o destra per mantenere il collegamento con la superficie vicina.

Se si desidera utilizzare una curva più complessa, assicurarsi che la suddivisione della relativa sezione dello stencil sia adeguata di conseguenza. Si prega di fare riferimento alla funzione Regular Grid dell'oggetto Fold My Design! descritta sopra.

Accanto al settaggio Level si trova lo slider Animation. Questo cursore viene utilizzato per definire il punto in cui il movimento Level deve diventare visibile durante l'animazione della piegatura. Se impostato su 0% o su 100%, il movimento Level si troverà già sullo stencil piano e non cambierà posizione durante tutto il processo di piegatura. Valori intermedi di Animation avranno un effetto completamente diverso. Maggiore è il valore e più vicino si troverà al 100%, più sarà ritardato e in seguito veloce il movimento Livello durante l'animazione della piegatura. Un valore di 1% produrrà un passaggio molto graduale tra lo stencil piano e la posizione finale definita dal valore Livello.

Regolare i rigonfiamenti

Se il prodotto è avvolto nel suo packaging, può capitare che si crei un rigonfiamento. Il packaging in alcuni casi si adatta al contenuto. Contrariamente alla funzione Level, la continuità tra superfici adiacenti non dovrebbe essere interrotta. Ci sono diversi modi per creare queste deformazioni:

Usare curve di modificazione per la deformazione

Nel Menu Guide dell'oggetto Fold My Design! troverete le opzioni Modify_X e Modify_Y. Attivando queste opzioni, sarà possibile aggiungere rispettivamente i suffissi MX e MY alle spline aggiunte sotto la rispettiva spline Guida. Queste sono spline di deformazione che possono essere modificate direttamente nella modalità Usa Punto. Ad ogni modo, prima di iniziare a modificare, si dovrebbe considerare la quantità di punti davvero necessari lungo questa spline di deformazione. Se viene selezionato un oggetto MX o MY, i relativi Dati Utente verranno mostrati in Gestione Attributi. Il valore Num definisce il numero di punti sulla rispettiva spline. Più punti userete, più sarà dettagliata la superficie della deformazione. Ovviamente, questo dipende anche dalla densità del poligono dello stencil. Notate che modificando il valore Num annullerete la precedente deformazione.

Abilitando l'opzione Reset la forma della splinesarà resettata. Tutte le precedenti deformazioni saranno cancellate.

Le spline MX e MY offrono anche lo slider Animation nel menu Dati Utente, che può essere usato per definire il punto dove sarà presente la deformazione. Se vengono usati valori pari a 0% o 100%, sarà visibile tutta la deformazione sullo stencil piatto. I valori vicini allo 0% produrranno un'animazione molto regolare della piegatura. Valori più alti ritarderanno la deformazione in modo proporzionale, fino a farlo accadere all'ultimo momento.

Usando le curve di modificazione MX e MY potete deformare singole superfici dello stencil per adattare ancora di più la loro forma al contenuto del packaging.

Se desiderate concentrarvi sulla forma di un singolo lato del packaging, i lati rimanenti dello stencil possono essere nascosti. Selezionate la spline Guida alla quale volete lavorare e attivate l'opzione Solo nello HUD o nei settaggi dell'oggetto Fold My Design!. Disattivate l'opzione Solo per mostrare tutti i lati del packaging.

Muovere parti del packaging

Le opzioni Modify_X e Modify_Y rendono possibile rimodellare parti del packaging in modo intuitivo usando le spline. Se non avete bisogno di questo metodo diretto di rimodellazione, un risultato simile può essere ottenuto usando i settaggi Position X e Position Z nel menu Dati Utente delle Guide. Questi settaggi vi permettono di distorcere ogni superficie dello stencil piatto nelle direzioni X, Y o Z. La superficie può essere inclinata, scalata o piegata. Il primo valore per il vettore Position X muove i punti della sezione selezionata lungo l'asse X della spline dello stencil. Il primo valore per il vettore Position Z farà la stessa cosa lungo l'asse Z della spline. Il vettore della terza posizione lavora allo stesso modo. L'ultimo valore Position X estende o accorcia la sezione lungo l'asse Z della spline. Il terzo valore di Position Z influenza la dimensione della sezione lungo l'asse X della spline. Quali sezioni sono influenzate e in quale misura sarà definito con la curva Spline XZ, che si trova nel menu Position sotto questi settaggi. L'altezza della curva rappresenta la forza della deformazione nei rispettivi punti del packaging.

Le superfici dello stencil possono anche essere piegate e inclinate individualmente usando i vettori di posizione e il grafico della spline.

Il secondo valore del vettore Position muove i punti in modo parallelo rispetto agli assi X e Z della spline, perpendicolarmente al piano del packaging e verso l'intero o verso l'esterno, il che produce i rigonfiamenti della superficie. La forma di questi rigonfiamenti può essere definita usando la curva Spline Y, che si trova sotto questi settaggi. Le opzioni Flip X e Flip Z possono essere attivate per ribaltare il rigonfiamento senza dover risistemare la forma stessa.

Come già spiegato, la forma del packaging può essere collegata al settaggio Animation, che è usato per piegare lo stencil. Questo settaggio Animation si trova sotto i rispettivi settaggi Position X e Position Z. Se viene settato a 0% o su 100%, la deformazione sarà presente con tutta la sua forza lungo l'intera animazione della piegatura.

Se vengono usati bassi valori come 1%, la deformazione sarà distribuita nell'animazione della piegatura in modo molto lento e regolare. Valori alti determinano un ritardo nella comparsa della deformazione, che di conseguenza avverrà in modo più veloce.

Regolare la rotazione delle sezioni del packaging

Lo stesso principio descritto sopra può essere applicato ai settaggi Rotation X e Rotation Z. L'unica differenza è che viene usata una sola curva Rotation per controllare la rotazione lungo l'asse. Qui troverete anche le opzioni Flip X e Flip Z per invertire le rispettive rotazioni.

Lo slider Animation definisce il punto iniziale dove il segmento dello stencil verrà ruotato. Valori alti determinano un ritardo nella comparsa della deformazione, valori bassi determinano una transizione lenta e regolare tra lo stato iniziale dello stencil e lo stato finale. Se Animation è settato sullo 0% o sul 100%, la rotazione della forma apparirà già all'inizio dell'animazione.

Suggerimento:
Provate a tenere la deformazione al minimo, poichè anche la superficie stampata del packaging verrà distorta. Testi o loghi potrebbero essere allungati o schiacciati.
Se il packaging vi serve solo come modello, potete usare l'opzione Make Editable. Questo renderà possibile modificare il modello usando i normali strumenti poligono.

Usare Fold My Design! per la modellazione

Se volete usare il packaging ripiegato per un'immagine fissa o un'animazione, potete configurare il packaging e completare l'animazione, dopo di che potete usare l'opzione Make Editable nel menu Strumenti dell'oggetto Fold My Design! per rendere poligonale l'oggetto. Le spline saranno mantenute e avrete anche un oggetto mesh, cioè, un normale oggetto poligonale, nella forma del packaging.

Questo oggetto contiene anche tutti i tag selezione necessari per assegnare i materiali alle parti anteriori o posteriori, o ai lati del packaging piegato.

Rendere modificabile l'oggetto Fold My Design! offre il vantaggio di poterlo facilmente esportare in altre applicazioni o modificarlo usando gli strumenti poligono di Cinema 4D.

Suggerimento:
Notare che le animazioni create usando la funzione Fold My Design! non possono al momento essere renderizzate usando il Team Render.