Cinema 4D Cinema 4D Prime Menu Rendering Settaggi di Rendering Salva
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D

Variabili di Percorso e Nomi File ("Tokens")

Con l'introduzione della R17 di Cinema 4D, quando si salvano i rendering è possibile usare le Variabili di percorso e i Nomi File (Token) nelle seguenti aree :

Per quale scopo si usa un Token? I Token sono delle semplici variabili di testo, usati Nomi File e nei Percorsi. Quando vengono renderizzati o visualizzati nel Picture Viewer, saranno sostituiti dagli attributi del progetto come il nome, la camera correntemente usata, il take usato, ecc.

Esempio

L'esempio seguente dovrebbe fare un po' di luce su questa caratteristica:

Osservate il percorso del file nell'immagine sopra: Results/$take/$rs. Le variabili $take e $rs sono dei Token (troverete più sotto una lista di tutti i Token disponibili). L'ultimo Token di un percorso (qui è $rs riferito al nome del settaggio di rendering) è sempre il nome del file, mentre i Token precedenti (in questo esempio è $take riferito al nome del take) rappresentano i nomi della directory. Non è necessario che siano directory pre-esistenti! Cinema 4D le creerà da solo se non esistono già.

Sul lato destro dell'immagine sopra sono stati marcati 12 takes nella Gestione Attributi con vari nomi e settaggi di rendering diversi (marcati a sinistra, vedi (Bassa Risoluzione, Normale Risoluzione e Alta Risoluzione). Se tutti e 12 i takes vengono renderizzati, ogni nome della directory ($take) sarà sostituito dal nome del take (per esempio, Analogo) e l'immagine renderizzata sarà salvata in quella posizione). Il relativo nome ($rs) del file dell'immagine verrà sostituito a sua volta dal nome del rispettivo settaggio di rendering.

Tokens

Possono essere usati i seguenti Token:

Il canale Oggetto si riferisce ai Canali Oggetto del tag Compositing che vengono utilizzati per il rendering dei canali alfa di specifici oggetti come i Multi-pass separati.

Questi Token, che possono essere usati anche insieme a qualsiasi serie di caratteri (per esempio, Camera_$cameraXY1), possono essere usati per creare strutture di directory complesse. In particolare assieme alla funzione Take (vedi Gestione Take), che rende disponibili molti stati di progetto al punto di rendering, possono essere generati nomi di percorsi e file "procedurali" che, per esempio, creano delle directory nominate in base al nome del file. Renderizzando nuovamente, i percorsi/file esistenti non saranno sovrascritti, il che è utile quando si lavora su progetti complessi (ovviamente il sistema Token funziona anche con i multi-pass).

Notate che i nomi dei file multi-pass contengono già i loro nomi, il che fa apparire superflui numerosi Token come $pass o $userpass. Ad ogni modo, questi possono essere usati anche per nominare le directory.