Documentazione del Programma Cinema 4D/BodyPaint 3D Riferimento Cinema 4D Funzionalità Aggiuntive Sketch and Toon
Funzione disponibile in CINEMA 4D Visualize, Studio

Quickstart

Impazienti di iniziare ad utilizzare Sketch and Toon? Siete arrivati al capitolo giusto. In queste pagine imparerete le basi dell’utilizzo di Sketch and Toon e, soprattutto, dove trovare i principali controlli e le loro funzioni.

Aggiunta dei post-effetti Sketch and Toon

Tutto ciò che è necessario per aggiungere l’effetto Sketch and Toon alla vostra scena è un singolo clic su un menu. Prima di tutto serve un oggetto.


  1. Create una sfera.

  2. Scegliere Rendering / Modifica Settaggi di Rendering e cliccate sul tasto Effetto (assicuratevi che sia definito Standard come tipo di rendering). Seleziona Sketch and Toon dal menu che appare.


    Guardando in Gestione Materiali noterete che è stato aggiunto anche qui un materiale.

  3. Lanciate il rendering della scena

Complimenti! Avete appena renderizzato il vostro primo effetto Sketch and Toon. La sfera ha il bordo nero e lo shading è stato semplificato in bande.

Modificare la linea

Il materiale che viene aggiunto automaticamente quando si inserisce il post-effetto è denominato Materiale Sketch. Esso controlla l’aspetto delle linee, come ad esempio il colore e lo spessore. In pratica, il materiale Sketch è quello utilizzato dal post-effetto per disegnare le linee.


  1. In Gestione Materiali, cliccare due volte sull’icona Materiale Sketch per visualizzarne le impostazioni nell’Editor dei Materiali.


  2. Nel tab Colore, scegliere un nuovo colore per la linea, ad esempio rosa shocking. Nel tab Spessore, impostare il valore a 20. Renderizzate la scena.


    Le linee della sfera sono ora molto più spesse e utilizzano un nuovo colore.

  3. Il rosa è veramente uno "shock”. Sul tab Colore, impostate il colore nero nel tab Spessore, impostate il valore 2. Rinominate il materiale "nero”.

Cosa fa il post-effetto?

Il post-effetto Sketch and Toon è il principale centro di controllo per l’effetto. Tra le altre funzioni, esso controlla lo shading del post-effetto e quali materiali vengono utilizzati dall’effetto. Per vedere come agisce, si deve creare un secondo materiale Sketch.


  1. In Gestione Materiali, scegliete File / Shader / Materiale Sketch per creare un nuovo materiale Sketch. Nel Editor dei Materiali, impostate lo spessore del materiale a 1 e il colore a rosso. Rinominare il materiale rosso.

  2. Aggiungete un cubo alla scena e spostatelo di fianco alla sfera nella Vista.


  3. Assicurarsi che il post effetto Sketch and Toon sia stato selezionato e cliccare la tab Linee se non è già stato selezionata.


    I box Visibile di Default e Nascosto di Default in questo tab controllano quali materiali vengono utilizzato dal post effetto, rispettivamente per le linee visibili e quelle nascoste. Si può vedere che si stà utilizzando il materiale Sketch "nero” per le linee visibili. Al momento il box Nascosto di Default è vuoto, il che significa che non vengono disegnate alcune linee nascoste.

  4. Trascinare e posizionare l’icona del materiale "rosso” da Gestione Materiali al box Nascosto di Default. Renderizzare la scena.



    Il materiale rosso viene ora utilizzato per le linee nascoste nella scena (ad esempio, linee che nella realtà verrebbero nascoste sotto delle superfici). Se ora si trascinasse e posizionasse il materiale rosso nel box Visibile di Default, questo materiale verrebbe utilizzato sia per le linee visibili che per quelle nascoste

Quindi, tra le altre funzioni, il post-effetto controlla quali materiali Sketch vengono utilizzati dalla scena per le linee visibili e nascoste.

Prima di passare al prossimo punto, guardate attentamente quante "bande di luminosità” ha la sfera. Qui di seguito si interverrà proprio su questo aspetto.

Controllo dello shading del post effetto

Come accennato precedentemente, il post-effetto controlla anche lo shading del post-effetto. I controlli si trovano nel tab Shading.


  1.  Nelle impostazioni di rendering, nel tab Shading di Sketch and Toon, impostare Quantifica a 15 e renderizzare la scena


    Il valore Quantifica controlla il numero di bande di luminosità dell’oggetto (come il vecchio Cel render di Cinema 4D). La sfera ha ora molte più bande.

  2. In Gestione Materiali, scegliere File/Nuovo Materiale per creare un nuovo materiale. Cliccare 2 volte sul nuovo materiale per visualizzarne le impostazioni nell’Editor del Materiale. Sulla tab Colore, selezionare il colore verde. Rinominare il materiale verde.

  3. Applicare il materiale verde alla sfera e renderizzare la scena.



    Sketch and Toon permette di ombreggiare gli oggetti utilizzando i materiali standard di Cinema 4D. Il post-effetto quantizza il risultato del rendering di Cinema 4D. Se si vuole un colore solido, basta semplicemente impostare Quantifica su 1.

  4. Nelle impostazioni di rendering, nel tab Shading di Sketch and Toon, impostare il menu a cascata Oggetto su Off e renderizzare la scena.

Impostando Oggetto su Off si disattiva lo shading post-effetto degli oggetti, non incidendo sul rendering delle superfici di Cinema 4D. Allo stesso modo, si può impostare Background su Off, per disattivare il background bianco del post effetto e utilizzare invece il background renderizzato da Cinema 4D.

Utilizzo degli shader Sketch

Sketch and Tune include quattro potenti canali shader: Art, Cel, Hatch e Spots. Questi shader permettono di creare un’infinita di effetti. È possibile utilizzare questi shader con qualsiasi canale del materiale che accetti una texture, ma in generale essi lavorano al meglio nel canale Luminanza.


  1. In Gestione Materiali, scegliere File/Nuovo Materiale per creare un nuovo materiale. Cliccare due volte sull’icona per visualizzarne le impostazioni nell’Editor del Materiale. Disabilitare tutti i canali materiale eccetto Luminanza. Rinominare il materiale spot.

  2. Nel tab Luminanza, cliccare sul pulsante triangolare Texture e scegliere Sketch > Spot per caricare lo shader Spot nel canale Luminanza.

  3. Cliccare sulla preview sotto il pulsante triangolare Texture per accedere alle impostazioni dello shader Spot. Impostare il valore della scala a 30%.

  4. Applicare il materiale Spots alla sfera. Renderizzare la scena.

Lo shader Spots è l’ideale per un effetto mezzi-toni a punti. Notare come i punti rimpiccioliscono progressivamente quanto più è luminosa la superficie, creando una fantastica impressione di luce sullo shading scuro.

Stili differenti per oggetti differenti

Che fare se si desidera utilizzare su un oggetto impostazioni diverse da quelle presenti nel post-effetto? Ad esempio, se si vuole utilizzare una linea colorata diversa? Qui entra in gioco tag Stile Sketch. Viene utilizzato quando gli oggetti dovrebbero usare impostazioni diverse da quelle presenti nel post-effetto.


  1. Aggiungere un cono alla scena e posizionarlo davanti alla sfera e al cubo.



  2. Assicurarsi di aver selezionato il cono e, in Gestione Oggetti, scegliere Tag / Sketch Tag / Stile Sketch.

    Apparirà una tag Stile Sketch alla destra del cono in Gestione Oggetti. Inoltre si noti che un nuovo materiale Sketch è stato creato automaticamente (chiamato Mat Sketch).

  3. In Gestione Oggetti, cliccare due volte sul tag Stile Sketch del cono per visualizzare le relative impostazioni in Gestione Attributi.

    Il tag Stile Sketch ha molte impostazioni simili al post-effetto, sostituendosi a quest’ultimo nell’oggetto. In altre parole, l’oggetto utilizzerà le impostazioni del tag invece di quelle del post-effetto.

    Nel tab Linee, si vedrà che il nuovo materiale Sketch è già stato assegnato al tag. Come nel post-effetto, è possibile controllare quali materiali Sketch vengano utilizzati, trascinando e posizionando i materiali nei box Visibile di Default e Invisibile di Default.

  4. Modificare il nuovo materiale Sketch così: cambiare il nome in "blu”, assegnare il colore blu, e inserire un valore di spessore a 6. Renderizzare la scena.


  5. Selezionare il cubo e, in Gestione Oggetti, scegliere File > Tag Sketch > Rendering Sketch.

    Il tag Rendering Sketch ha alcune utili opzioni di rendering come, ad esempio, la possibilità di disattivare le linee per l’oggetto.

  6. Cliccare due volte sul tag Rendering Sketch del cono per visualizzare le impostazioni del tag in Gestione Attributi. Disattivare le opzioni Accetta Linee e Accetta Shading nel tag e renderizzare la scena

Nel cubo, il post effetto ora è disattivato.

E ora?

Abbiamo completato la guida veloce. Ora conoscete l’ubicazione dei principali controlli e le loro funzioni generali. Per ricapitolare: