Documentazione del Programma Cinema 4D Riferimento Cinema 4D Funzionalità Base di Cinema 4D
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D

Menu Finestre

Molte delle seguenti voci di menu attivano una finestra o una gestione. Se una particolare finestra o gestione è già aperta, il comando la richiama in primo piano. Altrimenti, essa apparirà in una nuova finestra. Per fissarla nell’interfaccia, basta trascinare l’icona a spillo relativa e rilasciarla nella posizione desiderata; mentre trascinate, compare una linea nera ad indicare dove fissate la finestra.

Nuovo Pannello Vista...

Potete aprire quante finestre desiderate.

Gestione Take...

Questo comando aprirà la finestra Gestione Take. Questo è il pannello di controllo del Sistema Take di Cinema 4D che può essere usato per creare più stati del Progetto (ad es. varie prospettive camera, settaggi di rendering e oggetti visibili) all’interno di un singolo file.

Gestione Oggetti...

Questa opzione apre la Gestione Oggetti se non è già aperta o la porta in primo piano se è nascosta dietro ad altre finestre. Con questa gestione è possibile selezionare oggetti (anche quelli non visibili nell’editor), cambiarne la gerarchia, aggiungere tag ed espressioni e molto altro ancora.

Gestione Materiali...

Questa opzione apre la Gestione Materiali se non è già aperta o la porta in primo piano se è nascosta dietro ad altre finestre. Qui sono tenuti tutti i materiali e le texture utilizzati nella scena. E’ possibile assegnare un materiale ad un oggetto trascinandolo su di esso nella visuale o sul suo nome nella gestione Oggetti.

Editor Nodi...

Apre l’Editor Nodi. Tutti i dettagli si trovano qui: Editor Nodi.

Timeline (Dope Sheet)...
Timeline (F-Curve)...

Apre la Timeline sia in modalità Dope Sheet (precedentemente chiamata Modo Chiave) o in Modo F-Curve se non è già aperta, oppure la porta in primo piano se è nascosta dietro ad altre finestre.

Gestione Livelli...

Il Browser Livello può essere usato per mantenere una chiara prospettiva delle scene grandi e complesse.

Visualizzatore Immagini...

Apre il Visualizzatore Immagini. La maggior parte delle volte, non avrete bisogno di utilizzare questo comando, in quanto il Visualizzatore Immagini si apre automaticamente quando scegliete Rendering / Rendering nel Visualizzatore Immagini.

Nuovo Pannello Vista...

Potete aprire quanti pannelli vista volete. La vista Prospettiva può essere definita per qualsiasi vista (vedere Viste e Viewport). Ciò crea anche una nuova vista 3D, la quale viene inizialmente impostata come vista prospettiva 3D di default.

Gestione BodyPaint 3D

I seguenti 5 comandi aprono specifiche Gestioni per BodyPaint 3D, che è possibile trovare nel layout di BodyPaint 3D.

Nuova Vista Texture...

Qui potete aprire più viste texture. Se cliccate l’icona blocca in alto a destra nella vista Texture, la texture corrente rimarrà visualizzata anche se selezionate altri oggetti.

Gestione Livelli

La maggior parte delle volte non la userete dato che le sue funzioni sono ora integrate nella gestione Materiali. Tuttavia, la gestione Livello è utile quando usata insieme a Proiezione Pittura per gestire liveli temporanei. E’, inoltre, uno strumento eccellente per modificare semplici bitmap 2D.

Settaggi Colore

Qui potete scegliere i colori di sfondo e in primo piano per lo strumento di pittura attivo. Vedere Colore.

Presettaggi Pennelli

Questo comando apre i presettaggi pennello. Qui avete accesso ai pennelli predefiniti e ai pennelli salvati.

Potete accedere anche ai presettaggi pennello cliccando l’anteprima pennello in alto a sinistra nella gestione Strumento Attivo.

Presettaggi Colore

Questo comando apre i presettaggi colore. Qui potete accedere ai colori e ai modelli predefiniti e personalizzati.

Potete accedere ai presettaggi colore anche cliccando sull’anteprima colore in alto a sinistra nella gestione Colore.

La finestra (o tab) Presettaggi Colore è attualmente chiamata "Swatches”.

Gestione Oggetti... (2)

Timeline... (2)

Visualizzatore di Immagine (2)

Qui potete aprire tre Gestioni Oggetti o Timeline addizionali (o attiva Visualizzatore Immagini). Le diverse proprietà filtro vi permettono di visualizzare interamente le differenze. Ad esempio, possono essere visualizzate due Timeline, una per visualizzare il modo Dope Sheet e l’altra per visualizzare il modo F-Curve.

Livelli Sculpt...

Utilizzate la Gestione Livello Sculpting per gestire i Livelli Sculpt.

Gestioni Scene Aggiuntive

Si possono aprire fino a tre Gestioni Oggetti e Timeline (o Visualizzatore Immagini) aggiuntive. Le varie proprietà di filtro possono essere usate per visualizzare diverse informazioni. Ad esempio, si possono aprire due Timeline, una per visualizzare il modo Dope Sheet, l’altra per il modo F-Curve.

Cinema 4D vi permette di avere più scene caricate. In fondo al menu Window, è possibile trovare un’elenco delle scene apertes. Per attivare una di queste scene, scegliere il nome della scena dall'elenco. Solo una scena alla volta può essere attiva e modificabile (vedi la spunta accanto al suo nome nella lista). Un * (asterisco) prima del nome del File indica che le modifiche apportate al file non sono ancora state salvate. L'ordine della lista è determinato dall'ordine con cui avete aperto le scene.

Gestione Attributi...

Ogni cosa in Cinema 4D ruota attorno alla Gestione Attributi. Questa Gestione verrà utilizzata molto spesso. Qui è possibile modificare tutte le proprietà degli oggetti e dei tag o anche animare senza aprire la Timeline. Potete creare le vostre interfacce personalizzate o elementi di interfaccia come ad esempio slider, e potete collegare parametri e molto altro. Consultate la Gestione Attributi.

Visualizzatore Immagini

Apre Picture Viewer. La maggior parte delle volte, questo si apre in automatico quando selezionate Rendering / Renderizza in Picture Viewer.

Gestione Coordinate...

Questa opzione apre la gestione Coordinate se non è già aperta o la porta in primo piano se è nascosta dietro ad altre finestre. Questa gestione compatta è utile per modificare posizione, scala e rotazione degli oggetti.

Gestione Struttura...

Questa opzione apre la Gestione Struttura se non è già aperta. o la porta in primo piano se è nascosta dietro ad altre finestre. Qui è possibile vedere e modificare i dati numerici di punti, poligoni, coordinate UVW e mappe vertici.

Inspector Asset del Progetto...

Questo comando apre l’Inspector Asset del Progetto, che può essere usato per trovare e sostituire velocemente le texture mancanti.

Content Browser...

Questa opzione apre il Browser se non è già aperto o lo porta in primo piano se è nascosto dietro ad altre finestre. Usatelo per amministrare i vostri progetti e controllare gli assetti digitali. Create file catalogo di scene, audio clip, texture e altro ancora, poi aggiungeteli al vostro progetto trascinandoli. Per esempio, per aggiungere il modello di una tazza alla scena corrente, trascinate la sua anteprima nella gestione Oggetti.

Info Selezione/Struttura...

Mostra i parametri aggiuntivi della scena o degli oggetti selezionati al momento in gestione Attributi. L’opzione Calcola Figli considera gli oggetti figli degli oggetti selezionati al momento. In alto nella finestra viene visualizzata una lista degli oggetti selezionati al momento.

Le 4 tab disponibili contengono le seguenti informazioni:

L’opzione Ricarica tutte le texture ricarica tutte le texture nella scena corrente.

Quando si carica una texture in Cinema 4D, viene richiesto se deve essere salvata nel Percorso di Ricerca. Se viene selezionato no, viene salvato e visualizzato il percorso assoluto della texture.

Progetti

Cinema 4D può contenere in memoria molte scene contemporaneamente. In basso nel menu Finestre si vedrà un elenco di tutte le scene attualmente aperte. Per attivare una di queste scene, selezionate il nome corrispondente nella lista. E’ possibile attivare e modificare solo una scena alla volta (indicata da un segno di spunta vicino al suo nome nella lista). Un * (asterisco) sul nome del file indica che le modifiche fatte al file non sono ancora state salvate. La sequenza nel menu corrisponde all’ordine nel quale le varie scene sono state aperte.

La Gestione Comandi contiene i comandi Progetto Successivo e Progetto Precedente. Assegnando questi comandi, le loro scorciatoie da tastiera vi permetteranno di passare velocemente da un progetto all’altro cliccando un singolo tasto.