Documentazione del Programma Cinema 4D Riferimento Cinema 4D Funzionalità Base di Cinema 4D
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D

Gestione Oggetti

Varie configurazioni della Gestione Oggetti controllate dai parametri Vista. Oltre a mostrare oggetti e tag, la Gestione Oggetti offre opzioni di filtro molto efficaci.

Non preoccupatevi se alcuni elementi e oggetti sembrano mancare nella Gestione Oggetti: i vari filtri possono nascondere questi elementi anche se in realtà esistono. Per trovarli, controllate le seguenti aree:

  • Gli elementi sono nascosti da un filtro? (Gestione Oggetti: Vista / Mostra Filtro)
  • Il testo inserito sta nascondendo gli elementi nella barra di ricerca? (Gestione Oggetti: Vista / Mostra Barra di Ricerca)
  • Gli elementi mancanti si trovano su una barra nascosta? (Gestione Livelli / Vista / Gestione)

La Gestione Oggetti è la cabina di regia di tutti gli oggetti della scena, compresi i vari tag. Siete liberi di scegliere quali elementi visualizzare in Gestione Oggetti. Siete in fase di modellazione e non volete vedere altro che l'oggetto poligonale? Nessun problema! Selezionate l'oggetto da mostrare e nascondete tutto il resto. Avete una scena molto complessa ma per ora tutto quello che volete fare è lavorare con le 17 luci? Nessun problema. Nascondete tutto il resto!

Quando una parte della gerarchia è nascosta, verrà così visualizzata:

A sinistra, prima di nascondere il livello verde del cubo: a destra, dopo averlo nascosto.

Una linea tratteggiata indica una parte nascosta della vera gerarchia (così come viene utilizzata sia internamente che per il rendering).

Queste caratteristiche sono state progettate per dare la massima flessibilità. Ciò che la Gestione Oggetti visualizza può essere completamente diverso a seconda della modalità di visualizzazione e del filtro. I potenti filtri integrati offrono il pieno controllo su quali elementi vengono visualizzati. Potete anche aprire e lavorare con un massimo di 3 Gestione Oggetti aggiuntive e integrarle nel layout.

Non importa quanto sia complessa la vostra scena! Qui potete renderla facile da gestire! I segnalibri ad esempio sono un modo facile per spostarsi tra anteprime completamente diverse.

Le operazioni principali in Gestione Oggetti:

Le seguenti descrizioni sono applicabili alla Gestione Oggetti nel suo stato di default con la barra ricerca, il percorso ricerca ed altri filtri nascosti.

La visualizzazione della Gestione Oggetti dipende dal settaggio del menu Vista , i cui modi sono descritti sotto il menu elementi corrispondente. Sotto a sinistra della Gestione Oggetti troverete una lista di tutti gli elementi presenti nella scena, rappresentati graficamente con una struttura ad albero.

Per aprire a chiudere i diversi rami potete:

In Gestione Oggetti potete riorganizzare gli elementi in gruppi di elementi con la tecnica del drag & drop. Premete contemporaneamente il tasto Ctrl pr copiare gli elementi. Potete anche rendere alcuni oggetti figli di altri oggetti.

Potete controllare quali oggetto devono essere visualizzati usando i filtri e la barra oggetti, descritti più avanti. Per la descrizione di oggetti, tag e materiali, vedere le corrispondenti sezioni in questa guida.

Potete selezionare gli elementi cliccando sopra di essi o, se gli elementi sono già selezionati, usando i tasti chiave. Premete il tasto Shift allo stesso tempo per aggiungere una selezione esistente.

Le seguenti scorciatoie da tastiera sono applicabili mentre cliccate su un oggetto in una gerarchia:

Avete diversi modi per effettuare delle selezioni multiple. I modi principali sono:

Se sono selezionati elementi multipli, la Gestione Attributi visualizzerà i settaggi comuni che potrete eventualmente modificare. Se viene selezionato solo un elemento, tutte le sue proprietà verranno visualizzate. Gli elementi selezionati sono evidenziati in Gestione Oggetti.

L'oggetto selezionato per ultimo avrà un colore leggermente più chiaro (vedi in alto a destra nell’immagine qui sopra). Diverse funzioni come il comando Spline Booleana beneficiano di questa caratteristica.

Anche gli oggetti figli degli oggetti selezionati verrano evidenziati ma con un colore più chiaro se non sono essi stessi selezionati.

Per rinominare gli elementi potete:

Potete colorare lo stato degli interruttori per livello, modifica/Renderizza On/Off e Attivazione Oggetto da un oggetto all’altro grazie alla tecnica del drag & drop. Il cursore del mouse diventerà un pennello mentre colorate. Colorate semplicemente lo stato sugli oggetti che si trovano sopra o sotto.

La parte sinistra della Gestione Oggetti è il posto in cui si trovano i tag degli oggetti.

Un oggetto in Cinema 4D appartiene sempre ad un determinato tipo di categoria: un oggetto poligonale, una sorgente di luce o un tag. Cliccate sull’icona tipo per visualizzare tutte le proprietà in Gestione Attributi (la descrizione di ogni oggetto e i relativi simboli).

Drag-and-drop

Il Drag-and-drop è quella tecnica in cui si clicca un oggetto, si tiene premuto il tasto del mouse e si trascina l’oggetto in un’altra posizione; quando si raggiunge l’obiettivo, si deve rilasciare il tasto del mouse. In base alla destinazione, possono esserci conseguenze differenti.

Riordinare gli oggetti

Esistono molti sistemi per riordinare gli oggetti in Gestione Oggetti . L’icona sulla sinistra mostra come il puntatore del mouse apparirà mentre si sta compiendo l’azione descritta sulla destra.

Trascinate un oggetto tra altri due o alla fine dell’elenco.

Se volete fare una copia, utilizzate il tasto Ctrl e trascinate.

Cambiare la Gerarchia di un oggetto

Per cambiare la gerarchia di un oggetto, trascinatelo sopra uno esistente nell’elenco. Questo rende l’oggetto trascinato un figlio dell’altro.

Se volete fare una copia e renderla figlia di un altro oggetto, premete il tasto Ctrl e trascinate il puntatore del mouse sopra un oggetto.

E’ possibile utilizzare drag-and-drop anche con i tag. Per trasferire un tag da un oggetto ad un altro, trascinate l’icona del tag sulla riga di un altro oggetto.

Se volete fare una copia, trascinate premendo il tasto Ctrl.

Se un’operazione non è disponibile, apparirà questa icona.