Documentazione del Programma Cinema 4D Riferimento Cinema 4D Funzionalità Base di Cinema 4D Appendice
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D

Formula

Generale

Potete inserire una formula per la primitiva spline Formula e il deformatore Formula; è possibile farlo ogni qualvolta Cinema 4D accetti un valore, es. in Gestione Attributi. Questa appendice elenca tutte le unità, gli operatori, le funzioni e le costanti che potete usare nelle vostre formule. Potete inserire valori con una qualsiasi delle unità elencate sotto (esempi tra parentesi), a prescindere dalle unità di base definite nelle preferenze (Cinema 4D convertirà queste unità per voi).

Argomenti come modo(a;b) devono essere separati da virgole o da parentesi quadre [] (quindi senza parentesi tonde). Rnd(100) è lo stesso di rnd[100] e rnd(100;234) è lo stesso che rnd([100][234]).

Le parentesi graffe (es. rnd(a{;b})) sono opzionali, vale a dire non devono necessariamente essere usate.

Notare le variabili speciali in congiunzione a selezioni multiple.

Voci Formula Ampliate per Selezioni Multiple

Potete anche fare questo aggiustamento con oggetti multipli selezionati. Ad esempio, prendiamo in considerazione una sfera posizionata a (100,0,0) ed un cubo posizionato a (300,0,0). Selezionate entrambi gli oggetti e, nella Gestione Attributi, nella tab Coordinate, inserite x + 100 nel campo P. X. Entrambi gli oggetti saranno mossi di 100 unità lungo l’asse X. Potete anche inserire un’equazione, come sin(x)+sqr(x*324). Sono disponibili le seguenti variabili:

x: Rappresenta il valore originale del parametro

num: Rappresenta il valore indice. Gli elementi/oggetti selezionati saranno numerati.

tot: Indica il numero totale di elementi/oggetti selezionati

rnd(valore): Verrà accertato un valore casuale tra 0 e "valore".

Esempi

Suggerimento
Se volete definire i valori colore utililzzando questo metodo, cliccate con il tasto destro sul parametro Colore e selezionate Mostra Sotto Canali dal menu Contestuale che appare. Questo metodo lavora con i canali secondari.

Unità

Può essere inserito un valore personalizzato, indipendentemente dal valore presettato.

Suggerimento:
Se cambiate le unità base nelle preferenze, ad esempio da metri a millimetri, vengono modificate solo le misurazioni e non i valori numerali esistenti. Ad esempio, se un oggetto ha una larghezza di 10 metri, ma poi modificate le unità base in millimetri, l’oggetto avrà una larghezza di 10 millimetri. Se volete scalare l’oggetto per riflettere il cambiamento delle unità, raggruppate tutti gli oggetti e scalate il gruppo utilizzando la gestione Coordinate.

Funzioni

Suggerimento:
Gli argomenti funzione devono essere incluse tra parentesi quadre. Il numero di parentesi aperte deve essere uguale al numero di parentesi chiuse. le funzioni devono essere annidate: sin(sqr(exp(pi))).

Gli argomenti di funzione trigonometriche saranno sempre interpolate in gradi.Quidi, l’inserimento di sin(2*pi) non rifletterà il calcolo di un seno di 360° ma piuttosto di un’approssimazione di 6.283°.

Generale

Quando digitate nella formula di una spline o di una curva temporale Formula, gli argomenti delle funzioni trigonometria sono radianti. Comunque, quando inserite i valori nei box di testo del parametro, le funzioni trigonometria utilizzano sempre i gradi.

L’analizzatore di funzioni ha già integrati gli operatori aritmetici più importanti. Potete combinare liberamente le operazioni, ad esempio: 2km + exp(sin(4mm*pi)) / ((sin(14cm))^2 + (cos(14cm))^2).