Documentazione del Programma Cinema 4D/BodyPaint 3D Riferimento BodyPaint 3D
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D

Settaggi Pennello

Pennello Generico
Tipo Pennello Bitmap

Effettuatori
Presettaggi Pennello

BodyPaint 3D offre un completo controllo sui pennelli. Quando viene selezionato lo strumento pennello, nella gestione Strumento Attivo appariranno i Settaggi Pennello. In queste pagine, troverete le descrizioni di questi parametri.

Viene visualizzata un’anteprima del pennello nell’angolo in alto a sinistra della Gestione. Cliccate su questa anteprima per accedere ai Presettaggi Pennello. Sotto a questa anteprima ne troverete una di più grande, che è una pennellata campione.

A sinistra di ogni parametro vedrete un puntino blu. Se il punto è pieno, significa che per il parametro è abilitato un Effettuatore, ad esempio Pressione Penna o Inclinazione Penna. Gli Effettuatori saranno descritti più avanti in questo capitolo.

Archivia Colore

Abilitate questa opzione per associare il colore attivo in Gestione Colore all’anteprima pennello. Se poi salvate i Settaggi Pennello come Presettaggi Pennello, il colore verrà salvato assieme ai Parametri Pennello.

Se Archivia Colore è disabilitato, verranno salvati solo i Parametri Pennello.

Questa funzione influisce sulla pittura. Supponete di aver scelto un colore in Gestione Colore e un pennello nei Presettaggi Pennello. All’improvviso, il colore che avete scelto viene rimpiazzato da un colore diverso; nella Gestione Colore, il pennello è memorizzato con un colore che va a sostituire quello attivo. Perciò abilitate questa opzione solo se volete che il pennello usi sempre lo stesso colore, come ad esempio un pennello per dipingere la ruggine.

Aggiungi Presettaggio

Salva i settaggi pennello correnti come Presettaggi Pennello. Inserite il nome del pennello nella finestra di dialogo che si apre. Si aprirà la finestra Salva Presettaggi

Pennello Generico

Il menu a tendina (vicino all’anteprima pennello) definisce il tipo di pennello: Generico o Bitmap. La punta del pennello viene definita tramite opzioni a scorrimento, quali:

Forma

Scegliete tra due forme base di pennello: circolare o rettangolare. I parametri sottostanti definiscono la forma base.

Profilo

Il profilo definisce il gradiente di pressione per la punta del pennello. I grafici dovrebbero aiutare nella comprensione; ognuno descrive la pressione del pennello sul suo raggio.

Rotondo

Lineare

Ago

Boccaglio

Definito dall’Utente

Se selezionate l’opzione definito dall’Utente, potete creare il vostro gradiente di pressione per la punta del pennello. Cliccate sul punto blu vicino a Profilo per aprire la finestra seguente.

L’asse delle Y corrisponde alla forza del pennello (ovvero alla pressione), mentre l’asse delle X ne rappresenta il raggio. La curva è lineare di default. Cliccate sul primo punto della curva. Il punto diventerà rosso per indicare che è stato selezionato. Trascinatelo e notate come le due anteprime a destra del grafico si aggiornino in tempo reale. L’anteprima superiore mostra il profilo del pennello, mentre quella inferiore mostra il pennello stesso.

Cliccate da qualsiasi parte all’interno del grafico, ma non su un punto, per creare un nuovo punto. La curva si regolerà per passare su di esso. Potete aggiungere un numero a piacere di punti nuovi.

Per cancellare un punto, cliccate su di esso per selezionarlo e premete il tasto Cancella o trascinate il punto fuori dalla finestra.

Potete utilizzare i box Forza e Raggio per visualizzare o inserire valori per il punto selezionato.

 

Se cliccate sul triangolo in alto a sinistra nella finestra di dialogo, si aprirà un menu con i seguenti comandi:

Copia Curva

Copia la curva attiva negli appunti. Una volta copiata, potete utilizzare il comando Incolla Curva per incollarla nel grafico di un effettuatore. Quest’ultimo consente di cambiare un parametro del pennello dinamicamente tramite un dispositivo di input. Ad esempio, se avete una tavoletta grafica, potete usare Direzione Penna per variare la dimensione del pennello mentre dipingete.

Incolla Curva

Questo comando è disponibile solo se avete copiato una curva negli appunti. Incolla la curva registrata dalla clipboard nel grafico.

Resetta a Predefinito

Ripristina la curva alla sua forma di default (una linea dritta).

Inclina in Orizzontale, Inclina in Verticale

Questi comandi riflettono la curva orizzontalmente o verticalmente.

Dimensione

Definisce la dimensione complessiva del pennello. Potete modificare il valore utilizzando lo slider oppure inserire il valore numerico nel box a destra dello slider. Il valore definisce il diametro del pennello in pixel. Potete impostare il valore da 1 a 200 pixel.

Nota:
La dimensione del pennello e la sua pressione possono essere definite interattivamente ed uniformemente in Cinema 4D/BodyPaint 3D per TUTTI gli strumenti pennello:

  • pulsante centrale del mouse + trascinare destra/sinistra = dimensione pennello
  • pulsante centrale del mouse + trascinare verso l’alto/il basso = pressione pennello

Pressione

Lo slider definisce la pressione del pennello. Più basso impostate questo valore, più trasparente risulterà la pennellata. Il valore massimo del 100% genera una pennellata opaca.

Durezza

Determina la percentuale di durezza del pennello. Più basso impostate questo valore, più morbido sarà il bordo del pennello, che tenderà ad armonizzarsi con il colore di sfondo. Se Durezza è impostata al valore massimo del 100%, la pennellata si staccherà completamente dal colore di sfondo.

Durezza 0%.
 
Durezza 100%.

Lo slider Durezza viene visualizzato in grigio se il pennello ha un profilo definito dall’utente. In questo caso, le aree trasparenti del pennello sono definite dalla curva di profilo stessa, perciò lo slider durezza non è richiesto.

Spaziatura

Se abilitate questa opzione, potete definire la distanza tra i singoli tratti del pennello in una pennellata. Un valore elevato darà una traccia di tratti del pennello che segue il cursore, mentre un valore basso produrrà l’effetto di una pennellata continua. Se Spaziatura è disattivato, la continuità della pennellata dipenderà dalla velocità del vostro computer; una pennellata rapida potrebbe portare ad una certa frammentazione.

Valore elevato di Spaziatura.

Agita

L’opzione Agita causa un’applicazione della pittura ad una certa distanza dalla punta del pennello.

Pennellata lineare con Agita attivato. r
Agita e Casualità attivati.

Conteggio Agita

Saranno create copie casuali addizionali del tipo di pennello. Questo allarga le applicazioni generali e aumenta il riempimento.

Ovalizza

Qui potete premere (ovvero restringere) la punta del pennello. Un valore del 100% lascia il pennello alla sua forma originale (circolare o rettangolare). Più basso impostate il valore, più stretta diventerà la punta.

Stringi al 100% e 0%.
 

Rotazione

Potete ruotare la punta del pennello scorrendo lo slider o inserendo un angolo di rotazione nel box di input.

Aerografo

Aerografo con settaggi largi e stretti .

Applicherete il colore semplicemente cliccando col mouse, non è richiesto alcun movimento del pennello. E’ meglio se non definisci la durezza o la pressione del pennello. Utilizza lo slider per definire la quantità di colore che dev’essere applicata. Se utilizzi questa funzione in combinazione con Agita devi disattivare l’opzione Entrambi Assi.

Tipo Pennello Bitmap

BodyPaint 3D gestisce tutte le bitmap caricate come immagini in scala di grigio. Potete sempre usare bitmap Colore RGB, ma BodyPaint 3D le convertirà in scala di grigio. Le aree nere della bitmap sono trasparenti, mentre quelle bianche sono opache. I toni grigi variano di conseguenza nella trasparenza (le tonalità più vicine al nero sono più trasparenti di quelle vicine al bianco).

Bitmap

Se cliccate sul triangolo, si aprirà un menu con i comandi Carica da Selezione / Texture e Carica da Disco, Nullo e Modifica in BodyPaint 3D.

Carica dal Disco

Carica dal Disco carica una bitmap da un supporto di storage. Non dimenticare di salvare il pennello tramite il comando Salva Pennello. Altrimenti esso andrà perso quando uscite da Cinema 4D.

Se selezioni il comando Carica da Selezione/Texture la texture visualizzata correntemente o parte di essa (se è stata fatta una selezione) sarà utilizzata come pennello (vedi anche Archivia Pennello).

Selezionando il comando Modifica in BodyPaint si caricherà la bitmap utilizzata per definire il profilo pennello all’interno della vista Texture, dove esso potrà essere modificato.

Dopo la modifica, seleziona Carica da Selezione/Texture per caricare la bitmap modificata. Non dimenticare di salvare il pennello nel Content Browser tramite l’opzione Salva Pennello.

Nessuno rimuove il profilo pennello nella bitmap correntemente caricata.

Usa dimensione Campione

Varie misure pennello. Freccia rossa: dopo aver cliccato su Usa Dimensione Campione.

Cliccando questo tasto si imposterà il parametro pennello Scala alla dimensione originale della texture base. Questo aumenta la qualità del tratto applicato. Aumentare la misura del pennello diminuirà la qualità del tratto applicato.

Il pennello bitmap ha meno impostazioni di quello generico; Forma, Profilo, Durezza e Ovalizza sono assenti in quanto queste proprietà vengono definite dalla bitmap stessa.

I parametri Dimensione, Pressione, Spaziatura, Agita e Rotazione hanno esattamente gli stessi effetti del pennello generico (per ulteriori dettagli vedere Tipo Pennello Generico).

Filtro

I filtri aggiungono effetti particolari al pennello come la pittura ad acquerello e tipo Macchia.

Bordi Bagnati

Filtro impostato su Wet Edges.

Questo filtro produce un effetto acquerello. La pennellata è leggermente trasparente e il colore si accumula ai bordi (questi risultano meno trasparenti rispetto al centro).

Macchia

Filtro impostato su Macchia.

Se l’opzione Tutti i Livelli è attiva, verranno considerati tutti i livelli quando macchiate il livello attivo.

Lo slider Mix Colore controlla con quale estensione il colore o il disegno attivo (quello in gestione Colore) viene applicato alla macchia. Se lo slider è allo 0%, non viene applicato nessun nuovo colore e macchierete solo i colori esistenti. Più aumentate il valore dello slider, più il colore o il disegno attivo verrà applicato alla macchia. Inoltre, potete abilitare un effettuatore per il valore Mix Colore.

Impostate Spaziatura ad un valore più basso se l’effetto macchia è troppo accentuato. Otterrete così un effetto più dolce.

Scherma, Brucia, Satura, Desatura

Per dettagli su questi Filtri, vedere Scherma, Brucia, Satura / Desatura e Spugna.