Documentazione del Programma Cinema 4D/BodyPaint 3D Riferimento BodyPaint 3D
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D

Menu File

Apri Texture...

Se selezionate questo comando, si aprirà una finestra di dialogo che vi permetterà di selezionare il file bitmap da caricare.

BodyPaint 3D può aprire e caricare come texture tutti i formati elencati in Formati Immagine. I seguenti formati possono essere caricati e salvati con livelli:

Anche se è possibile aprire un filmato, non potete dipingerci sopra. Inoltre, non potete dipingere su materiali che contengono animazioni (filmati, sequenze di immagini).

Quando siete in modalità Proiezione Pittura, questo comando può essere usato per salvare i livelli temporanei della Gestione Livelli (usate un formato comune come .psd or .b3d). Saranno creati ulteriori livelli, come una copia completa della vista 3D, che farà navigare più facilmente il file in un’applicazione esterna.

Una texture creata in modalità Proiezione Pittura e salvata come file .psd. Tutti i livelli, ad eccezione di quelli nel PP Layerset, sono livelli d’aiuto per facilitare il lavoro in Photoshop. Una volta importato il file all’interno di Cinema 4D / BodyPaint tramite Caricamento Texture, i livelli nel PP Layerset saranno caricati come livelli temporanei nella Gestione Livelli.

Torna a Texture Salvata...

Questo comando riapre la texture corrente com’è stata salvata l’ultima volta. Verrà perso qualsiasi cambiamento apportato alla texture prima del suo ultimo salvataggio; una finestra di dialogo vi chiederà conferma dell’azione.

Chiudi Texture
Chiudi Tutte le Texture

Questi comandi rimuovono dalla RAM la texture attiva o tutte le texture. Se lo stato corrente di una texture non è stato salvato, apparirà una finestra di dialogo per darvi la possibilità di salvarla.

Richiamate questo comando prima di renderizzare, in modo da evitare eventuali errori di rendering. Il rendering usa le texture al loro stato corrente, perciò dovreste evitare di modificare le texture mentre il rendering è in atto, altrimenti è probabile che si verifichino errori.

Salva Texture
Salva Texture come...

Salva Texture salverà la vostra texture senza che si apra una finestra di dialogo, a meno che non la stiate salvando per la prima volta, nel qual caso si aprirà una finestra per specificare il nome file e la cartella per la texture. A destra potete vedere un pulsante per modificare i settaggi del formato di immagine (qui si trovano maggiori info riguardanti i formati e i loro settaggi).

Quando selezionate Salva Texture Come, si aprirà una piccola finestra di dialogo.

Usate Salva File Come per specificare il formato file della texture.

Una volta cliccato su OK, si aprirà una finestra di dialogo per permettervi di specificare il nome file e il percorso di salvataggio.

I seguenti formati possono essere caricati e salvati con livelli:

Le texture vengono salvate singolarmente dalle scene in BodyPaint 3D. Salvate le texture nella stessa cartella della scena cui appartengono, o in una posizione Percorsi Texture (preferenze), altrimenti BodyPaint 3D non sarà in grado di trovare le texture la prossima volta che caricate la scena. Per salvare la scena, scegliete File/Salva come dal menu principale.

Potete trovare maggiori informazioni in: Proiezione Pittura e Gestione Livelli.

Salva Texture come Copia...

Potete utilizzare questo comando per salvare una copia della texture corrente. Notate che il nome della texture corrente nella RAM e nel canale materiale non è stato cambiato durante il processo, il che è in contrasto con Salva Texture Come.

Salva Tutte le Texture

Usate questo comando per salvare tutte le texture. Se qualcuna sta per essere salvata per la prima volta, si ripeterà il procedimento seguente per ogni nuova texture:

Unisci Texture...

Questo comando si trova in Texture/Menu Texture. Usatelo per caricare le immagini esterne come livelli. I risultati migliori si ottengono caricando i file di Photoshop.

Rinvia indietro la Scena...

Se state usando BodyPaint 3D con 3ds max, LightWave o Maya, questo comando rinvia la scena dipinta a quelle applicazioni.