Timeline Menu File Aggiungi Tracce Proprietà Valore Chiave
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D
Valore Chiave

Proprietà Chiave

Notare che molti dei settaggi qui descritti possono essere definiti anche nei Parametri Progetto al menu Interpolazione Chiave come valori predefiniti per le nuove chiavi create.

Tempo Chiave

Questa chiave é posta nel tempo corrente dell’animazione.

Blocca Tempo

Usate questa impostazione per bloccare una chiave ad una specifica posizione così che non possa muoversi orizzontalmente, né in modalità Dope Sheet né in modalità F-Curve.

Provvisoriamente alle chiavi bloccate viene assegnato un colore diverso nei modi Dope Sheet e F-Curve, così sono facilmente riconoscibili.

Valore Chiave [-∞..+∞]

Questa é la scala del valore salvata all’interno della chiave. Può rappresentare una posizione, la brillantezza della luce, uno stato attivato o disattivato dell’opzione o una delle altre migliaia di proprietà animabili.

Blocca Valore

Usate questa impostazione per bloccare il valore di una chiave e impedire così che subisca inavvertitamente dei cambiamenti .

Alle chiavi bloccate (per quanto riguarda i valori chiave) viene dato un colore diverso in modalità Dope Sheet.

Interpolazione

Questi sono i tre tipi di interpolazione. Sono visualizzati anche in ogni chiave nel modo Dope Sheet (le chiavi devono essere ingrandite abbastanza perchè le icone siano visibili).

Utilizzate questo menu per definire come deve essere calcolata l’interpolazione tra la chiave attiva e la chiave successiva. Sono disponibili le seguenti opzioni:

Interpolazione QuaternionMaggiori dettagli riguardanti la funzionalità Quaternion si trovano al link Rotazione Quaternion.

Potete usare le opzioni in questo menu per influenzare a livello temporale l'interpolazione Quaternion (i valori della rotazione salvati nei fotogrammi chaive rimarrano invariati). L’opzione Lineare (SLERP) anima a livello temporale in modalità lineare (cioè, con una velocità costante) mentre Cubico rallenta in prossimità di un fotogramma chiave (è paragonabile all’incirca alla tangente orizzontale di un FCurve).

Per il tag Quaternion, Lineare (SLERP) rappresenta il settaggio "lineare" mentre Cubico rappresenta il settaggio "LOSH".

Muto

Se una chiave è Muta, verrà trattata come se non esistesse e l'F-Curve non funzionerà più con essa. In ogni caso la chiave può essere ancora selezionata e riattivata. Una modifica al valore da una fonte alternativa, come ad esempio da un’Espressione (tag Vibrazione), può essere implementata all’interno di questo range.

Interruzione

Le chiavi bianche sono state rese chiavi Interruzione. Se fosse stata spostata una chiave arancione, la relativa chiave Interruzione sarebbe stata spostata con essa, cioè sarebbe temporaneamente resa relativa al suo movimento.

Le chiavi Interruzione sono delle chiavi speciali che, per esempio, raffigurano una posa particolare di un personaggio o altri stati importanti dell’animazione. Questo consente di perfezionare sequenze animate molto strette. Se i valori della chiave dovessero rimanere gli stessi quando vengono spostati, premete contemporaneamente il tasto Shift.

Le chiavi Interruzione sono ad ogni modo molto simili alle chiavi normali e possiedono le stesse proprietà, le quali possono essere modificate in Gestione Attributi.

Colore Interruzione

Questa opzione può essere usata per assegnare un colore diverso (unico!) ai keyframe ad esempio per contrassegnare delle Chiavi importanti o delle pose particolari. Questo colore sarà mostrato nella posizione corrispondente (es. nella Timeline, nella palette Animazione, etc.). Non saranno influenzate altre proprietà delle chiavi.

Sono stati aggiunti diversi nuovi settaggi alla Timeline per rendere ancora più semplice lavorare con le F-Curve, aiutandovi a creare F-Curve migliori e più morbide. La regolazione costante delle tangenti dopo aver spostato determinate chiavi era inevitabile prima di adesso. Questo ora è stato automatizzato e reso continuo, almeno in parte. Lo scopo principale della manipolazione migliorata è assicurare la creazione di transizioni morbide e fluide tra le chiavi evitando overshoots.

Presettaggi Chiave

I Presettaggi Chiave sono ciascuno una combinazioni di determinate proprietà dei keyframe che funzionano bene insieme (cliccate sulla piccola freccia a sinistra, accanto a Presettaggi Chiave per visualizzarli). Potete scegliere tra questi che seguono:

Sfortunatamente questi presettaggi non possono essere applicati strettamente ad una singola animazione (per esempio, animazione di personaggi o animazioni tecniche). Ci sono solo tipi diversi di comportamenti per le Tangenti Automatiche. Potete testare quali presettaggi volete usare o se preferite, usare una combinazione personalizzata, in base al vostro workflow personale.

Auto Tangenti

Questi parametri verranno disattivati non appena una tangente viene modificata interattivamente. Le Tangenti Automatiche possono essere riattivate in qualsiasi momento, perciò alle tangenti sarà nuovamente assegnata una interpolazione morbida. Quindi riattivare questo settaggio equivale ad un comando di reset.

Questa modalità tangente ha valori predefiniti e dovrebbe essere applicata solo insieme all’interpolazione Spline. Le Tangenti Automatiche impostano automaticamente la lunghezza e l’angolo della tangente ad un’interpolazione morbida.

Le tangenti scorreranno orizzonalmente dalla prima all’ultima chiave.

Inclinazione

Il keyframe posto al centro è spostato a sinistra. Al centro, il settaggio Pendenza è impostato su Classico, a destra è settato su Pendenza Fissa (qui si vede anche l'opzione aggiuntiva Tangenti Ponderate).

Potete scegliere tra questi due metodi per creare automaticamente le tangenti:

Clamp

Applicando il settaggio Clamp si eviterà l’overshooting tra chiavi con lo stesso valore e minimo/massimo. In alto: stato iniziale. In basso: Clamp applicato.

Questo settaggio speciale vi permette di prevenire l’overshooting nelle interpolazioni morbide Tangente Automatica tra chiavi con lo stesso valore. Normalmente l’overshooting non é così cruciale, anche se a volte può essere fastidioso. Per esempio, se volete evitare che un piede animato sprofondi nel pavimento mentre cammina!

Il settaggio Clamp sostituisce l’interpolazione morbida tra due chiavi (questo parametro deve essere attivato per entrambe le chiavi) con lo stesso valore con un interpolazione lineare. Se il valore di una di queste chiavi dovesse essere successivamente modificato, Clamp non verrà più applicato e avverrà la normale interpolazione.

In più, alle chiavi locali Massimo e Minimo (chiavi le cui chiavi adiacenti a sinistra e destra sono più grandi o più piccole), oltre alla prima e all’ultima chiave della traccia, saranno assegnate tangenti orizzontali.

Rimuovi Sovraoscillazioni

Qui viene mostrato l'effetto overshoot con l'opzione Clamp attivata in basso al centro (immagine sopra).

Questa opzione è davvero simile all'opzione Clamp con la differenza che la "prevenzione overshoot" non viene attivata bruscamente quando i valori di una determinata chiave differiscono da quelli della chiave adiacente (per cui può verificarsi comunque un breve overshoot) ma le tangenti saranno più orizzontali tanto più saranno vicine al limite. Questo significa che non si verificheranno overshoot.

Notate come le tangenti dell'immagine sopra sono più orizzontali quando i valori della chiave si avvicinano maggiormente a quelli delle chiavi vicine.

Tangente Ponderata

A sinistra Tangente Ponderata inattiva, a destra attiva.

Se l'opzione è disattivata, le tangenti ponderate cambieranno la rispettiva lunghezza tangente in base alla distanza dalla chiave vicina, se anche l'opzione Tangente Automatica è attiva. Più vicina è la chiave adiacente, più corta sarà la metà tangente rispettiva (la metà opposta verrà allungata di conseguenza). In base all'opzione Pendenza selezionata, questo verrà eseguito in modo diverso ma non è importante a questo punto. La pendenza rimarrà la stessa sia se questa opzione è attiva sia se non lo è.

Il rapporto delle tangenti lunghe e corte può essere definito liberamente solo spezzando manualmente la tangente.

Una tangente le cui metà sono di lunghezza diversa, produrrà automaticamente in qualche modo F-Curve più uniformi.

Se l'opzione Tangente Automatica è attivata, la proporzione tra tangente a destra e a sinistra rimarrà costante quando le chiavi vengono spostate. Se trascinate una tangente intera, la lunghezza delle altre tangenti cambierà in base alla lunghezza della tangente precedente.

Se l'opzione è disattivata, le metà intere della tangente saranno resettate a lunghezze uguali.

Ponderazione Automatica

Se questa opzione è attiva, verrà applicata una pesatura one-time come descritto per l'opzione Tangente Ponderata. Dopodiché, il componente Tempo (=X) della tangente sarà fissato. Le maniglie della tangente possono essere quindi spostate solo verticalmente e la tangente stessa può solo essere ruotata. Quando la chiave viene spostata, la pendenza rimarrà costante. Questa opzione si comporta similmente alle funzioni auto tangente di altre applicazioni.

Tempo Sinistro
Tempo Destro
Valore Sinistro [-∞..+∞]
Valore Destro [-∞..+∞]

Qui vengono visualizzate le coordinate della maniglia della tangente, dall’esterno della chiave. In molti casi non é necessario creare delle modifiche manualmente. E’ più semplice modificare le tangenti interattivamente nella modalità F-Curve. Ricordate: è possibile usare i tasti-chiave quando si modificano le tangenti (Shift può anche lavorare assieme a Ctrl/Cmd e Alt):

Blocca Angoli Tangente

Usate questo parametro per bloccare l’ascensione della tangente. La velocità dell’animazione nelle vicinanze della chiave rimarrà costante.

La maniglia di una tangente sarà evidenziata con un bordo colorato e sarà possibile modificarne solo la lunghezza. Se tenete premuto CTRL mentre modificate la maniglia della tangente, l’angolo verrà mantenuto costante.

Se anche l’opzione Blocca Lunghezza tangente è attiva, le chiavi tangenti verranno nascoste.

Mantieni Angolo Visivo

Con questa opzione è possibile mantenere un angolo costante tra le tangenti di destra e di sinistra. Questa opzione è disponibile solo per le tangenti interrotte (dove l’angolo non è di 180°).

Blocca Lunghezze Tangente

Attivate questo parametro per bloccare la lunghezza di una tangente. Può solamente essere cambiata la rotazione della tangente. Tenendo premuto ALT mentre si tira la maniglia della tangente, la lunghezza verrà mantenuta costante.

Se anche l’opzione Blocca Angoli Tangente è attiva, le chiavi tangenti saranno nascoste.

Interrompi Tangenti

Attivando questo parametro vi sarà permesso di modificare le tangenti destra e sinistra indipendentemente l’una dall’altra. La maniglia della tangente cambierà da una forma triangolare a una forma a disco.

Usando tangenti interrotte si avrà un movimento a scatto.