Gestione Materiali Materiali Nodali Singoli Asset Generatore Disturbo Complesso
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D
Disturbo Complesso

Anteprima Base Output Disturbo Modulazione Contesto

Disturbo

qui troverete i settaggi che permettono di definire il colore e la struttura di base delle variazioni cromatiche.

Tipo Disturbo

Qui potete scegliere il tipo di modello matematico da utilizzare come base per mescolare i colori. I modelli disponibili sono identici a quelli dello Shader Disturbo.

Colore
Posizione Nodo [0..100%]
Posizione Bias [0..100%]
Interpolazione

Maggiori dettagli sull’utilizzo dei gradienti colore si trovano su Color Gradient in Nodes.

Al contrario del gradiente colore del Nodo Gradiente Colore Base, i colori selezionati verranno visualizzati in combinazione con il Tipo di Disturbo. L'utilizzo di base tuttavia rimane quello del gradiente di colore.

Ottave [0..20]

Questo settaggio permette di regolare il livello di dettaglio della struttura del Disturbo. Valori maggiori producono proporzionalmente un numero maggiore di variazioni nel pattern. Valori inferiori producono meno contrasto e dettagli oltre ad una sfocatura generale della struttura.

Seme [-∞..+∞]

Questo è il valore numerico che fa da base al calcolo del pattern. Se modificate questo valore creerete una nuova variazione nel tipo di pattern selezionato.

Divario [0.1..10]

Questo settaggio è disponibile per diversi tipi di Disturbo e permette di regolare il livello di dettaglio negli spazi tra frattali. In generale, la densità delle informazioni tra le strutture si riduce con valori crescenti.

Guadagno [0.1..4]

Questo settaggio permette di uniformare la transizione tra aree con diversa luminosità per diversi tipi di Disturbo. Valori maggiori producono proporzionalmente maggior sfocatura e perdita di dettagli.

Scala Globale [-∞00..+∞00%]

Questo settaggio si comporta da moltiplicatore per una scalatura proporzionale della struttura del Disturbo.

Scale [%]

Questi valori permettono di ridimensionare singolarmente tutti gli assi spaziali. I 3 valori di Scala vengono usati solo se per la proiezione vengono utilizzate le coordinate 3D.

Animazione [-100..100]

La struttura di Disturbo selezionata può essere modificata anche lungo un determinato arco di tempo. Usate questo settaggio per definire la velocità con cui deve avvenire la modifica.

Esponente [0.1..5]

Questo valore è disponibile per i tipi di Disturbo Displaced Voronoi, Voronoi 1, Voronoi 2 e Voronoi 3 e può essere utilizzato per influenzare il contrasto all'interno della struttura Voronoi in particolare.

SubLivello Disturbo [0..100%]

Questo settaggio permette di aggiungere ulteriori variazioni all'interno del pattern di Disturbo selezionato. Valori maggiori portano generalmente una riduzione del contrasto e quindi a transizioni più morbide tra i colori.

Temperatura Disturbo [-∞00..+∞00%]

Questo settaggio permette di modificare la temperatura del gradiente di colore. Valori negativi producono colori freddi e bluastri; valori positivi producono colori più caldi e rossastri.

Proiezione

Qui potete definire il tipo di proiezione del pattern del Disturbo. I tipi di proiezione disponibili sono per la maggior parte identici alle proiezioni del tag Materiale. Selezionando Nessuno (Usa Coordinate 3D), il Disturbo diverrà tridimensionale e risulterà quindi variato all'interno del volume dell’oggetto.