Menu Animazione Timeline Menu File Aggiungi Tracce Speciali
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D

Traccia Morph

Base Proprietà

Traccia Morph

Potete usare questa traccia per creare una transizione uniforme (=morphing) tra un’oggetto e un altro. Questo può essere fatto con oggetti poligonali, oggetti spline oltre a primitive e primitive spline. Dovete soltanto assicurarvi che entrambi gli oggetti contengano un ugual numero di punti. Per esempio, una sfera non può fondersi in un cubo, poiché una sfera contiene molti più punti.

Il morphing è inteso per creare una transizione tra i duplicati modificati di un oggetto. Questo morphing può essere applicato per esempio ad una sfera che è stata forzata nella forma di un cubo usando lo Strumento Magnete. Per il morphing di un’oggetto è necessario un’oggetto di destinazione (Target), che sarà un duplicato dell’oggetto originale.

Suggerimento
Desideriamo sottolineare ulteriormente che gli oggetti Target sono dei duplicati dell’oggetto originale. Deve necessariamente esistere lo stato originale dell’oggetto da trasformare.

Suggerimento 2
Se, nel momento in cui create degli oggetti Target, volete allineare le copie dell’oggetto originale lungo un asse specifico, usate lo Strumento Modellazione e non lo Strumento Oggetto.

Gli esempi seguenti chiariranno un po’ la situazione:

In questo esempio, viene usata un’animazione morph per fare in modo che le punte emergano dalla sfera. Ecco come si fa:

Questo è quanto. Se trascinate il Timeslider, vedrete come la sfera passa dalla forma Target1 alla forma Target2.

Suggerimento
Il Tag Posa Morph vi permette di creare morphing in modo molto più scorrevole.