Cinema 4D Prime XPresso Nodi XPresso Comune Operatore Disturbo
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D
Operatore Disturbo

Base Nodo Parametro

Parametro

Ottave [1..10]

Definisce il livello di dettaglio per la struttura del disturbo. Aumentate questo valore per un dettaglio maggiore e più fluttuazione nei valori.

Tempo

La struttura del disturbo può essere animata. Per default viene usato il tempo attuale dell’animazione. Questo causerà un nuovo valore di disturbo da calcolare per ciascun fotogramma dell’animazione. Tuttavia, potete connettere i vostri valori di tempo a questa porta (come i valori di tempo creati da qualche nodo Thinking Particles).

Coordinata X [-∞..+∞]
Coordinata Y [-∞..+∞]
Coordinata Z [-∞..+∞]

Per controllare l’origine dei campi di disturbo tridimensionali, potete, ad esempio, connettere le coordinate dei punti dell’oggetto a queste porte input. A ciascun punto può essere assegnato un valore diverso che dipende dalla posizione del punto nello spazio 3D.

Vettore [XYZ ]

Potete passare un vettore a questa porta input. Questo abiliterà il calcolo di una struttura di disturbo tridimensionale.

Scala [0..+∞]

Questo valore scala la struttura del disturbo (non il risultato!).

Frequenza [-∞..+∞]

La Frequenza controlla l’origine della struttura disturbo. Frequenze più alte comportano più cambiamenti nel disturbo per unità di tempo.

Ampiezza [-∞..+∞]

Questo valore scala il risultato del nodo moltiplicandolo. Un’Ampiezza pari a 1 fa sì che il disturbo risulti in una gamma da -1.0 a +1.0.

Nascita [-2147483648..2147483647]

Questo valore è un punto di partenza per il calcolo della struttura del disturbo. Il valore origine porterà quindi a risultati che si ripetono. Se state usando diversi nodi di disturbo con gli stessi parametri, essi daranno gli stessi risultati, a meno che non assegniate loro diversi valori Origine.

Disturbo [-∞..+∞]

Vedere Tipo Disturbo.