Gestione Materiali Materiali Nodali Singoli Asset Generatore Disturbo
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D
Disturbo

Anteprima Base Output Disturbo Proiezione Contesto

Proiezione

In questo menu troverete principalmente settaggi per scalare, ruotare e ripetere il pattern selezionato.

Proiezione

Questo pattern di Disturbo può essere generato in 2 o 3 dimensioni, quindi i vari settaggi saranno resi disponibili in base alla scelta. Se il settaggio Proiezione è settato su UV, sarà usata una struttura Disturbo bidimensionale, se invece è settato su 3D, sarà generata anche la componente W.

Offset [%]

Nel modo UV, il pattern generato può essere spostato nelle direzioni U e V.

Lunghezza [XYZ ]

La lunghezza predefinita della struttura generata corrisponde ad una (1) unità in ciascuna direzione. Valori più bassi ridurranno la struttura mentre valori maggiori espanderanno la struttura nella rispettiva direzione. Il settaggio Perno, la cui posizione è definita come percentuale nell’angolo in basso a sinistra della piastrella Disturbo, definisce l’origine all’interno della piastrellatura.

Rotazione [-5729577951308232523776..5729577951308232523776°]

Questo settaggio consente di ruotare la struttura attorno al punto Perno definito all’interno della piastrella Disturbo. I valori positivi daranno una rotazione antioraria.

Perno [%]

Questa è la posizione del punto di riferimento per la scalatura e la rotazione della piastrella. La posizione 0%, 0% si trova nell’angolo in basso a sinistra della piastrella Disturbo.

Ripetizioni [XYZ ]

La dimensione predefinita della piastrella Disturbo è di una (1) unità nelle direzioni U e V. Un aumento del valore Ripetizioni porterà ad un’estensione proporzionale della struttura nella direzione corrispondente. Insieme ai settaggi Modo U e Modo V, aumentare il numero di ripetizioni potrebbe portare ad una ripetizione della struttura Disturbo all’interno della texture. L’effetto si riflette quindi in una riduzione delle rispettive componenti di Lunghezza.

Decal U
Decal V

Questi settaggi possono essere usati per definire se le aree all’esterno della piastrella (spostata, scalata o ruotata) possono essere riempite con ripetizioni aggiuntive oppure no. Se i settaggi sono attivi, saranno escluse le ripetizioni nelle direzioni U o V. Se i settaggi sono disattivati, potete usare i settaggi Modo U e Modo V per definire il tipo di ripetizione.

Modo U
Modo V

Se il pattern Disturbo è stato ridotto, spostato o ruotato e quindi non riempie più l’intera piastrellatura, questi settaggi permettono di definire il comportamento ripetitivo del pattern. Assicuratevi che le opzioni Decal U e Decal V siano disattivate per le direzioni corrispondenti.

Dimensione Riferimento [-∞..+∞m]

Questo settaggio è attivo solo se Proiezione è settata su 3D. Definisce la lunghezza tridimensionale dei bordi della struttura in unità reali.

Posizione [XYZ m]

Questo settaggio serve per spostare la Proiezione in relazione al sistema di assi selezionato.

Scala [XYZ ]

I valori inferiori a 1 accorceranno il pattern nella direzione del sistema di assi selezionato mentre i valori superiori ad 1 lo estenderanno.

Rotazione [HPB °]

Questo settaggio ruota la proiezione del pattern Disturbo tridimensionale attorno all’asse del sistema di assi selezionato.

Ordine di Rotazione

In questo menu troverete le varie possibilità di combinazione per applicare l’angolo di Rotazione in qualsiasi ordine. Inoltre, sono disponibili anche dei modi separati per l’utilizzo del sistema di coordinate globali o locali dell’oggetto.