Gestione Materiali Nodi Materiale Singoli Asset Generatore Disturbo
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D
Disturbo

Anteprima Base Output Disturbo Proiezione Contesto

Disturbo

Tipo Disturbo

Qui potete scegliere tra vari pattern, tutti generati matematicamente, cioè senza una risoluzione fissa. Inoltre, il calcolo può essere influenzato tramite la modifica di diversi settaggi e può essere anche animato. I pattern disponibili sono gli stessi del Nodo Materiale Disturbo e dello shader Disturbo nel Sistema di Materiali standard.

RGB

Questo Nodo crea di default un pattern per il disturbo in scala di grigio. Se l’opzione RGB è attiva, saranno invece generati colori casuali.

Ottave [0..20]

Questo settaggio permette di controllare il livello di dettaglio della struttura del Disturbo. Valori più alti creeranno una variazione maggiore nel pattern; valori più bassi risulteranno in una corrispondente perdita di contrasto e di dettaglio, e la struttura apparirà sfuocata.

Seme [-∞..+∞]

Questo è un valore numerico che viene usato come base per il calcolo del pattern. Modificando questo valore si otterrà una nuova variazione nel pattern selezionato.

Divario [0.1..10]

Questo settaggio (in ingl. Lacunarity) è disponibile per diversi tipi di Disturbo ed è utilizzato per regolare la densità del dettaglio tra gli spazi frattali. In generale, la densità di informazione tra le strutture diminuirà con dei valori crescenti di Divario.

Guadagno [0.1..4]

Questo settaggio può essere usato per ammorbidire la transizione tra luminosità e la struttura in vari tipi di Disturbo. Valori più alti di Guadagno porteranno ad una maggiore sfocatura e perdita di dettaglio.

Scala [%]

Questo settaggio può essere usato per scalare la struttura del Disturbo nelle direzioni U, V e W.

Velocità Animazione [-∞..+∞]

Le strutture di Disturbo selezionate possono essere modificate fluidamente nel tempo. Usate questo settaggio per definire quanto saranno veloci queste modifiche nella struttura.

Valore Assoluto

Quando il pattern viene calcolato, vengono accertati automaticamente dei valori positivi e negativi che vengono poi convertiti in valori di luminosità. Se questa opzione è attiva, tutti i valori saranno applicati in modo positivo, e le aree che prima erano negative saranno invertite nella struttura. Le aree più scure saranno ora illuminate di conseguenza.

Esponente [0.1..5]

Questo valore è disponibile per i tipi di Disturbo Displaced Voronoi, Voronoi 1, Voronoi 2 e Voronoi 3 e influisce in particolare sul contrasto all’interno della struttura Voronoi.

Contrasto [-∞00..+∞00%]

Il Contrasto viene definito dalla differenza tra i colori più saturi o luminosi e quelli meno saturi o più scuri. Se il valore Contrasto è ridotto al minimo, tutti i colori di input appariranno come un grigio neutro. I valori sopra lo 0% rafforzeranno tutte le saturazioni e aumenteranno ulteriormente le differenze di luminosità rispetto al tono di grigio neutro.

Limite Inferiore [-∞00..+∞00%]
Limite Superiore [-∞00..+∞00%]

Questi settaggi sono usati per influenzare il range di luminosità generata nel pattern. Aumentando il valore Limite Inferiore si scuriranno ulteriormente le aree con bassa luminosità. Riducendo il valore Limite Superiore si rafforzerà l’intensità delle strutture meno luminose. Se scambiate le posizioni degli slider per Limite Inferiore e Limite Superiore invertirete la luminosità generata.