Riferimento Cinema 4D Funzionalità Base di Cinema 4D Gestione Materiali Proprietà Materiali
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D
Materiale

Base Colore Diffusione Luminanza Trasparenza Riflettanza Ambiente Nebbia Rilievo Normale Alfa Alone Displacement Illuminazione Editor Assegna

Diffusione

La pagina Diffusione consente di schiarire o scurire il materiale in aree specifiche utilizzando una mappa di diffusione. Le mappe di diffusione sono particolarmente utili per sporcare i materiali, rendendoli fotorealistici. Potete utilizzare sia una texture normale che uno shader come mappa diffusione (se la texture è colorata, verrà comunque trattata come una mappa in scala di grigi). Più scuro è il pixel nella mappa diffusione, più scura è la regione corrispondente del materiale.

Oggetti con diversi valore Disturbo nel canale Diffusione

Luminosità [0..100%]

Utilizzate questo cursore per regolare la luminosità del colore del canale. La funzione Luminosità funziona come un multiplicatore.

Influenza Luminanza

Abilitate l’opzione Influenza Luminanza se volete che la mappa di diffusione agisca sulla proprietà luminanza. Più scuro è il pixel nella mappa diffusione, più scura sarà la regione corrispondente della luminanza. Questo aiuta ad aggiungere irregolarità alla luminanza per ottenere un aspetto più naturale.

Influenza Speculare

Se l’opzione Influenza Speculare è abilitata, la mappa diffusione viene applicata anche alla proprietà speculare nel canale Riflettanza. Questo ridurrà i valori della specularità del materiale dove la mappa diffusione è scura. Questa opzione è abilitata in maniera predefinita dato che aggiunge realismo in maniera considerevole.

Influenza Riflessione

Abilitate Influenza Riflessione se volete applicare la mappa diffusione alle proprietà riflessione e ambiente per avere un aspetto più naturale. Più scuro è il pixel nella mappa diffusione, più scura sarà la regione corrispondente della riflessione.

Texture

Qui può essere definita una texture o uno shader 2D. Riferitevi al capitolo Texture per ulteriori informazioni.

Modo Mix

Utilizzate questi parametri per mixare i livelli di colore e texture utilizzando uno di questi quattro modi. La modalità predefinita per tutti i canali è Normale, ad eccezione della pagina Ambiente, che utilizza Moltiplica come metodo di default. Non tutti i canali hanno delle impostazioni Mix. Se caricate una texture o uno shader 2D, questi vengono posizionati su un livello sopra al colore (ad esempio la texture sarà posizionata sopra al colore).

Normale

Nella modalità normale, Forza Mix regola l’opacità della texture. Se il valore è regolato al 100%, vedrete solamente la texture. Se il valore è regolato a 70%, il risultato è il 70% della texture e 30% del colore.

Ad esempio, se una texture pixel di RGB 255/0/0 (rosso) è utilizzata con un valore colore RGB 255/255/0 (giallo) con Forza Mix regolato al 50%, il colore risultante è 255/128/0 (arancio).

Aggiungi

Il valore RGB della texture viene aggiunto al valore RGB del colore.

Nessun valore verrà bloccato (ad es. a 255/255/255)

Sottrai

Il valore RGB del colore viene sottratto dal valore RGB della texture. Quindi se una texture pixel è 255/255/255 (bianco) e il valore del colore è 255/0/0 (rosso), sottraendoli con Forza Mix settato al 100% otterrete 0/255/255 (cyan).

Moltiplica

Il valore RGB della texture è moltiplicato per il valore RGB del colore. Ad esempio RGB 255/128/0 (arancio) moltiplicato per RGB 0/255/0 (verde) darà come risultato RGB 0/128/0 (verde scuro).

Forza Mix [0..100%]

Forza Mix definisce come vengono mixate in proporzione una texture e un pannello di colore; oppure tra la luminosità e la trasparenza della texture da mixare (dipende in quale modalità viene selezionato) .