Cinema 4D Cinema 4D Prime Oggetti Deformatori Deformatore Smussare
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D
Oggetto Smussare

Base Coord. Opzioni Estrusione Poligono Sagomatura Topologia

Opzioni

Modo Componente

L’effetto del Deformatore Smussare su un Cubo. Da sinistra a destra punti, bordi e poligoni.

Qui è possibile definire quali elementi poligono devono essere smussati.

Aggiungi
Rimuovi
Selezione

Il Deformatore Smussare (Modo Smussa = Solido) influenza solo i bordi selezionati per l'oggetto a sinistra. SDS smussa di conseguenza.

Se non si modificano altri settaggi, il Deformatore Smussare influisce su TUTTI gli elementi di un dato oggetto. In ogni caso è possibile utilizzare un tag selezione Punto, Bordo o Poligono per limitare l'effetto ad elementi specifici.

È sufficiente trascinare un tag di selezione nel campo Selezione (Aggiungi e Rimuovi possono essere utilizzati per aggiungere o rimuovere campi di selezione) o digitare il nome del tag nel campo. Il tag funziona solo se viene selezionata la modalità di lavoro corretta, ad esempio, un tag Selezione Bordo non avrà alcun effetto quando si è in modalità Usa Poligono.

Notare oltre a questo che l' Oggetto Booleana (nelle circostanze descritte nella pagina) creerà un tag Selezione invisibile chiamato "I", che può essere inserito anche in questo campo, e che smussa solo i bordi netti.

Usa Angolo
Limite Angolo [0..+∞°]

Oltre a utilizzare i Tag di Selezione, l'effetto del Deformatore Smussare può essere limitato utilizzando una smussatura dei bordi automatica, definendo l'angolo tra entrambi i bordi dei poligoni nell’angolo. Se l'angolo tra entrambi i bordi del poligono è piu largo del valore Soglia Angolo, il bordo sarà smussato, se l'angolo è piu piccolo, non si avrà alcuna smussatura.

Questa impostazione è disponibile solo se Modo Componente è impostato su Bordi.

Settaggi Identici allo Strumento Smussa

I settaggi descritti in seguito lavorano esattamente come quelli dello strumento Smussa. Per questo motivo non abbiamo incluso alcuna immagine mentre invece sono attivi alcuni link.

È possibile determinare se gli elementi selezionati devono essere scanalati (Smussati) - che è quello che la maggior parte degli utenti definisce "smussatura” - o se debbano essere aggiunti bordi paralleli (Solido) lungo il poligono più vicino. Quest'ultimo viene usato per evidenziare i bordi (e solo questi; Solido non funziona in modalità Usa Punto o Usa Poligono) sugli oggetti Superficie di Suddivisione.

E’ possibile trovare un esempio su Modo Smusso.

E’ possibile scegliere tra queste 3 diverse modalità:

Distanza Fissa

Se smussate in modalità Usa bordo, saranno creati almeno due nuovi bordi (esterni) rispetto al bordo originale, che corrono paralleli a tale bordo su ciascuno dei poligoni adiacenti (sarà creata una nuova superficie all’interno delle due linee). La distanza (uguale) dal bordo originale da smussare ad entrambi i bordi esterni, è definita come valore assoluto dal settaggio Offset.

Quando siete in Usa Modo Poligono, tutte le superfici selezionate saranno scalate ed estruse. La scala è definita da Offset, il cui effetto è assoluto quando impostato su Distanza fissa.

In modalità Usa Punto, un angolo costituito da un punto selezionato sarà dissolto e nuovi punti verranno creati lungo tutti i bordi appartenenti a questo punto, in seguito collegati tramite una superficie poligonale. Il valore assoluto Offset definisce la distanza dal punto iniziale.

Radiale

Questa modalità funziona solo in aree dove 3 bordi si congiungono in un unico punto (in altri casi funzionerà l’algoritmo Distanza fissa - vedi sopra).

Sarà fatto un tentativo per dare una forma sferica all'angolo arrotondato (aumentare il valore Suddivisione), che nelle altre modalità non viene fatto. Utilizzare il valore Offset per definire il raggio della "sfera”. Sarà creato un angolo "reale" - come risaputo dai programmi CAD NURBS.

Proporzionale

Quando si smussa in modalità Usa Bordo, saranno creati almeno due nuovi bordi (esterni) rispetto al bordo originale, che corrono paralleli lungo i poligoni adiacenti (sarà creata una nuova superficie tra le due linee). La distanza (uguale) dal bordo originale da smussare ad entrambi i bordi esterni, è definita in percentuale dal valore Offset. Il valore percentuale si basa sulla distanza dal bordo successivo. Un valore di 100% li renderà congruenti (senza però fonderli insieme!).

Quando siete in Modo Usa Poligono, tutte le superfici selezionate saranno scalate ed estruse. La scalatura sarà definita da Offset, il cui effetto sarà relativo alla dimensione originale se impostato su Proporzionale. Quando superfici di diverse dimensioni vengono smussate, il valore 50% determinerà che tutte le superfici raggiungono simultaneamente il punto nullo (quando due bordi opposti si avvicinano tra loro, ciascuno al 50%, vanno a collidere).

In modalità Usa Punto, un angolo costituito da un punto selezionato sarà dissolto e nuovi punti verranno creati lungo tutti i bordi appartenenti a questo punto, in seguito collegati tramite una superficie poligonale. Il valore Offset definisce la distanza dal prossimo punto, in percentuale.

E’ possibile trovare un esempio su Modo Offset.

Questa è l'unità di misura generale per la larghezza della smussatura, ovvero, più piccolo è il valore Offset, minore è la risoluzione del bordo, dello smusso, del poligono o dell’angolo. Il valore Offset può essere limitato nelle dimensioni, abilitando l'opzione Limite. Non appena i punti / lati sono congruenti, essi saranno uniti.

Il valore Offset può essere regolato interattivamente con il mouse nella Viewport (vedi Usa).

Questo settaggio può essere utilizzato per suddividere nuove aree create dallo strumento Smussa ogni volta che è necessario. Se questo valore è impostato a 0, i bordi non saranno arrotondati. Saranno create smussature rigide e spigoli. Devono essere utilizzati valori più alti, in particolare, in collaborazione con il valore Forma descritto di seguito per creare bordi arrotondati (e morbidi) .

La suddivisione si presenta soprattutto con la creazione di bordi paralleli. In caso di dissoluzione di un punto, poligono o angolo, sarà creata una mesh idonea.

E’ possibile trovare un esempio su Suddivisione.


Il bordo arrotondato di default creato dal settaggio Suddivisione (per esempio, se dopo aver smussato il bordo di un cubo lo si osserva di lato, si vedrà una superficie sollevata) può essere spostato, in positivo o in negativo, grazie al settaggio Profondità.

Il valore Profondità può essere regolato interattivamente con il mouse nella Viewport (vedi Usa).

E’ possibile trovare un esempio su Profondità.

Se i punti o i bordi appena creati si incontrano quando viene aumentato il valore di Offset, questa opzione definisce se devono unirsi oppure no, o se devono andare oltre questo limite. Nella maggior parte dei casi, questa opzione deve essere abilitata. Altrimenti si creeranno svariati poligoni sovrapposti.

E’ possibile trovare un esempio su Limite.