Riferimento Cinema 4D Cinema 4D Prime Oggetti Camere
Funzione disponibile in CINEMA 4D Visualize, Studio
Oggetto Camera

Base Coord. Oggetto Fisico Dettagli Stereoscopico Composizione Sferica

Camera Sferica

Esiste ormai un numero crescente di applicazioni per la realtà virtuale (VR) che richiedono nuovi metodi per la creazione di materiali visivi utili allo scopo. La sfida principale risiede nella rappresentazione della scena con vista a 360°, visualizzata con headset VR o tramite video a 360 ° su YouTube (è possibile anche il rendering stereoscopico per Camere Sferiche; i settaggi per la stereoscopia sono descritti alla pagina Modo Stereo). Questa funzionalità è conosciuta anche come Panorami sferici/cubici, Panorama sferico o Panorama VR.

La Camera Sferica non si limita al VR, ma può essere usata anche per renderizzare semplicemente le immagini HDR (a 32-bit preferibilmente!), che non sono altro che rappresentazioni dell’intero ambiente circostante.

Dal momento che Cinema 4D renderizza immagini bi-dimensionali, la vista circolare deve essere conseguentemente distorta in modo da adattarsi alla forma rettangolare della bitmap. A questo scopo Cinema 4D offre i tipi di proiezione più importanti.

Notare che le immagini o i video prodotti, quasi sempre devono essere convertiti in un formato adatto alle proprie necessità di output, usando un'applicazione o un hardware separati, come ad esempio lo strumento di caricamento di YouTube per i video a 360° oppure un software per gli headset VR (ad esempio Oculus Rift, HTC Vive) ecc.

A sinistra una normale vista camera, a destra il campo visivo (FOV) impostato ad Equirettangolare con Mappatura impostato a Latitudine/Longitudine.

Generale

Cosa si intende per immagine/video "mono a 360°” e per "stereoscopia a 360°”?

Un’immagine o un video mono a 360° rende possibile visualizzare una scena in ogni direzione: in su, in giù, a sinistra, a destra, davanti o dietro.

Le immagini o i video stereoscopici a 360° compiono un’ulteriore passo avanti: oltre a visualizzare la scena in ogni direzione, viene creata un immagine con una prospettiva appropriata per ogni occhio, il che creerà l’effetto spaziale.

Suggerimento:
YouTube supporta entrambi i tipi di video, sia mono a 360° sia stereoscopici a 360°. I video devono essere renderizzati con il Campo Visivo impostato a Equirettangolare con la Mappatura impostata a Latitudine /Longitudine.

Maggiori info si trovano online su https://support.google.com/youtube/answer/6178631?

Come devono essere configurate le camere per creare immagini sferiche?

Le Camere Sferiche devono essere in vista Prospettica (menu Oggetto) e devono essere attive per la vista di rendering attiva. Non dovete attivare Stereoscopia nei Settaggi di Rendering (anche se intendete renderizzare la Camera Sferica in modo stereoscopico). Il rendering può essere fatto nel Visualizzatore Immagini.

L’output di rendering

Assicuratevi che la dimensione delle immagini sia corretta per l'output. Visto che per creare la bitmap non sarà renderizzata solo la vista della camera normale, bensì l'intero scenario, la risoluzione dell'immagine dovrebbe andare oltre a quello che usate abitualmente. Per le immagini "mono” dovreste utilizzare come riferimento i seguenti formati (quando usate "stereo”, le parti devono essere duplicate a seconda del Layout Stereo utilizzato):

Limitazioni

Abilita

Attiva o disattiva la Camera Sferica (e con essa l’Assistente Campo Visivo).

Notare che la camera andrebbe posizionata a livello degli occhi o molto vicino. È spesso utile posizionare il livello della camera in direzione della vista e impostare la vista senza rotazioni (R.P e R.B = 0) per avere un angolo di visualizzazione neutro da cui partire.

Notare inoltre che la proiezione ha effetto solo sul rendering e non verrà visualizzata nella Viewport.

Assistente Campo Visivo

Usate questo settaggio per definire quale parte della scena viene vista dalla camera:

Mappatura

La camera Sferica si trova al centro del cubo. E’ stata poi renderizzata usando il rispettivo tipo di Mappatura (senza l’aspect ratio che era stato raccomandato e descritto qui).

Immaginate la scena intorno alla camera: l’intero ambiente deve in qualche modo essere proiettato in una bitmap rettangolare. Come questo avviene, viene definito usando le seguenti opzioni:

Il tipo di Mappatura più adatto per le vostre esigenze dipende da come il rendering sarà successivamente usato. Scegliete anche in base al software con cui andrete a modificare l’immagine. Il metodo più comunemente usato è Latitudine-Longitudine, utile anche per la creazione di HDRI o per rappresentare la scena con una proiezione sferica.

Adatta Frame

Se il Campo Visivo viene ulteriormente ristretto usando Latitudine-Longitudine Min o Max, l’area da renderizzare sarà allungata in modo da riempire tutta la bitmap. Se questa opzione è disabilitata, il Campo Visivo comprenderà solo una parte della bitmap e il resto verrà rappresentato in monocromia.

Usa Gamma Completa

Se il Campo Visivo è impostato su Equirettangolare, sarà usata l’intera vista circostante (opzione attiva) oppure solo una parte definita con i seguenti settaggi:

Longitudine Min [-180..180°]
Longitudine Max [-180..180°]
Latitudine Min [-90..90°]
Latitudine Max [-90..90°]

Usate questi settaggi per limitare il Campo Visivo partendo dall’asse X (Latitudine Min/Max) o dall’Equatore (Longitudine Min/Max).

Latitudine [-∞..+∞°]

Se Campo Visivo è settato su A Cupola, è possibile usare il settaggio Latitudine per definire la sezione della cupola come elemento sferico.