Riferimento Cinema 4D Cinema 4D Prime Oggetti Luci
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D
Oggetto Luce

Base Coord. Generale Dettagli Visibilità Ombra Fotometrica Caustiche Disturbo Lente Scena

Disturbo

Effetti come la nebbia in movimento o i bagliori del sole possono essere ottenuti usando questa caratteristica, senza sprecare tempo che consuma shader volume. Tuttavia, ricordate che le luci con un effetto disturbo hanno bisogno di più tempo per il rendering: come qualsiasi luce che utilizza l’effetto Disturbo, essa è più lenta da calcolare.

Disturbo

Illuminazione

Potete aggiungere irregolarità alla vostra fonte di luce per renderla più realistica. La superficie di una luce è raramente illuminata in modo uniforme, in particolare se sono presenti polvere o piccole particelle.

Visibilità

Questa opzione aggiunge irregolarità non alla superfcie illuminata, bensì alla luce visibile stessa. Ad esempio, potete simulare della nebbia in movimento, visibile nel cono di luce.

Entrambi

Assicuratevi che entrambe le luci di base e ogni luce visibile siano provviste di irregolarità di disturbo.

Tipo

Scegliete fra i quattro tipi disponibili, inclusi tre tipi di turbolenza che producono effetti simili alle nuvole.

Disturbo produce zone chiare e scure.

Disturbo

Turbolenza Morbida

Turbolenza Netta

Turbolenza Wavy

Ottave [1..8]

Vale solo per i tipi di Turbolenza sopra elencati. I valori di Ottave determinano la grana del distrbo. Più alto è il valore, più apparirà macchiato.

Velocità [0..1000%]

Imposta la velocità delle irregolarità.

Luminosità [-1000..1000%]

Permette di aumentare la luminosità generale delle irregolarità. Potete anche inserire un valore negativo per ridurla.

Contrasto [-1000..1000%]

Permette di aumentare il contrasto del disturbo con valori alti, e di ridurlo con valori bassi.

Locale

Abilitando questa opzione, potete bloccare le coordinate della sorgente di luce. Se la luce viene mossa adesso, la turbolenza/disturbo si sposterà di conseguenza. Per un uso normale, lasciate questa opzione disabilitata, dato che la polvere e le particelle del mondo reale si spostano in base alle forze della natura, non semplicemente perchè la luce stessa si muove.

Il disturbo illuminazione è sempre locale nelle coordinate di luce. Il disturbo visibile può essere reso globale nella scena sbloccando il box.

Scala Visibilità [XYZ m]

Questo valore determina la dimensione delle irregolarità in X, Y e Z in relazione alle coordinate Cartesiane assolute della scena. Se l’effetto disturbo è esagerato, provate a ridurre questi valori.

Scala Illuminazione [0..+∞]

Abilitando questa opzione, potete impostare l’intensità generale del disturbo. Valori bassi produrranno disturbi intensi, valori alti produrranno disturbi meno intensi.

Vento [XYZ m]
Velocità Vento [0..+∞m]

Qui potete definire le proprietà del vento per il disturbo. Questo aggiungerà realismo alle vostre animazioni dato che apparirà il vento che sposta la polvere.

I tre valori Vento definiscono i vettori della direzione del vento in coordinate Cartesiane assolute (e/o locali se l’opzione Locale è abilitata). Utilizzate Velocità Vento per cambiare la forza del vento.