Funzionalità Aggiuntive Thinking Particles Nodi TP Standard PAvvitamento
Funzione disponibile in CINEMA 4D Studio
PAvvitamento

Base Parametro

Parametro

Usando queste impostazioni, potete controllare la velocità di rotazione delle particelle intorno al loro sistema d’assi, ad esempio quanto tempo impiega ogni particella per completare una rotazione.

Valutazione Tempo [0..+∞]

Se le particelle andassero ad un tratto ad usare i nuovi valori di rotazione, il cambio nel movimento probabilmente sembrerebbe brusco e innaturale. Usando questo parametro, potete facilitare la rotazione, così che le particelle gradualmente raggiungano i nuovi valori. Il parametro definisce quanti fotogrammi sono necessari per far sì che le particelle vadano ad usare a pieno le nuove impostazioni di rotazione. Aumentare il valore significa che le particelle affluiranno nella nuova rotazione più gradualmente, e la transizione impiegherà di più.

Tempo [0..+∞]
Variazione [0..100%]

Questo valore determina indirettamente la velocità di rotazione delle particelle. Esso definisce quanto tempo (in secondi) impiegherà ogni particella per completare una rotazione completa. Ad esempio, se Tempo è impostato su 10, ogni particella impiegherà 10 secondi per completare una rotazione. Potete variare la velocità di rotazione usando il parametro Variazione.

Fase [-∞..+∞°]
Variazione [0..100%]

Quando le particelle nascono, esse in genere incominciano con una rotazione pari a 0°; la stessa direzione dello stesso emettitore. Se volete che le particelle inizino con una direzione diversa, definite l’angolo Fase desiderato qui. Notate che questo angolo può solo essere assegnato alle particelle nel momento della loro nascita. Potete variare questo angolo iniziale usando il parametro Variazione.

Frizione [0..+∞]

Il valore Frizione smorza la rotazione delle particelle, fino ad arrestarla completamente, in modo che le particelle non ruotano più. Quanto più alto è questo valore, tanto più velocemente la rotazione viene arrestata.

Queste impostazioni sono particolarmente utili per le rotazioni realistiche di particelle che presentano delle velocità e dimensioni variabili. Per esempio, supponiamo che vogliate simulare una macchina che esplode. La forza dell’esplosione andrà ad accelerare le parti più piccole e leggere più rapidamente di quelle più grosse e pesanti. In generale, le particelle grosse ruotano più lentamente di quelle piccole e, per questo motivo, la velocità di rotazione di ogni particella può essere influenzata dalla sua dimensione o velocità.

Dipendenza da Velocità [0..+∞]

Con l’impostazione Dipendenza Velocità, la velocità delle particelle influenza la velocità della rotazione delle stesse. Un valore di 1.0 non provoca alcun mutamento nella velocità di rotazione, quando la velocità delle particelle è 1.0. Un valore più basso provoca una rotazione più lenta.

Dipendenza da Dimensione [0..+∞]

L’impostazione Dipendenza Dimensione funziona in modo simile, tranne che la velocità di rotazione viene influenzata dalla dimensione delle particelle. Un valore di 1.0 non conduce ad alcun mutamento nella velocità di rotazione, quando la dimensione delle particelle è pari a 1.0. Un valore più basso conduce ad una rotazione più rapida.

Tipo Asse
Asse [XYZ ]
Variazione [0..180°]

Qui potete decidere se le particelle debbano ruotare intorno ad un asse particolare, uno a caso o parallelamente alla direzione in cui stanno procedendo le particelle.

Casuale

Le particelle ruoteranno intorno ad un asse a caso.

Direzione di Viaggio

Le particelle ruoteranno intorno all’asse che è parallelo alla direzione in cui stanno procedendo. Potete variare l’asse di rotazione usando il parametro Variazione.

Definito dall'Utente

Le particelle ruoteranno intorno all’asse definito dai valori delle tre assi. Ad esempio, un vettore di 0;0;1 porterà le particelle a ruotare intorno ai suoi assi delle Z. Potete variare l’asse di rotazione usando il parametro Variazione.

Questo setup farà iniziare a ruotare le particelle in una certa posizione, determinata dal nodo Confronta. Scegliete la velocità di rotazione effettiva ecc. impostando i parametri per PAvvitamento in Gestione Attributi.

Porte input addizionali

On

Un valore Bool Vero attiva il nodo; un valore Falso lo disattiva.

Tempo Animazione

Poiché i parametri del nodo possono essere un fotogramma chiave animato, per default il tempo di Cinema 4D viene usato internamente, per assicurare che i valori siano interpolati correttamente. Tuttavia, potete usare il vostro valore di tempo passandolo a questa porta. Questo dovrebbe essere del tipo di dati Tempo, che è un numero Reale nel caso più semplice. Se non viene passato alcun valore in questa porta, viene usato il tempo di Cinema 4D.

Particella

Collegate questa porta al flusso di particelle, come alla porta output Particelle di un nodo PPass.