Cinema 4D Prime Menu Rendering Settaggi di Rendering Effetti Correzione Colore
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D
Correzione Colore

Proprietà Base

Saturazione [-100..100%]

Definisce la quantità di tono di un determinato colore in un’immagine, cioè quanto vivace e brillante deve apparire un colore. Un valore Saturazione pari a 0 avrà come risultato un’immagine ridotta ad una scala di grigi.

Luminosità [-100..100%]

Rende l’immagine più luminosa o più scura.

Contrasto [-100..100%]

Alti valori di Contrasto scuriranno le regioni scure e illumineranno le regioni più luminose di un’immagine, il che amplierà la differenza tra le regioni con valori luminosità diversi.

Valore minori di Contrasto renderanno più illuminate le regioni scure e scuriranno le regioni più luminose di un’immagine, il che avrà come risultato un "appiattimento" ottico dell’immagine.

Esposizione [-10..10]

Esposizione è utilizzato per regolare la luminosità dell’HDR e anche delle immagini normali.

Gamma [0.1..10]

Il valore Gamma definisce come deve essere visualizzato il valore luminosità (come, ad esempio, un pixel luminoso deve essere illuminato o reso più scuro). Di base, il valore Gamma viene utilizzato per regolare il valore luminosità.

Rosso
Verde
Blu

Utilizzate queste opzioni per attivare o disattivare ogni canale colore.

Inverti

Inverte i valori colore delle immagini. Le zone nere diventeranno bianche e viceversa. Le immagini RGB vengono invertite sottraendo il valore massimo pixel del colore (ad esempio da 255 per una profondità campo di 8-bit) per ogni colore (rosso, verde, blu).

Punto Nero [0..100]
Punto Bianco [0..100]

Questi valori definiscono rispettivamente i punti più scuri e quelli più luminosi. Se uno dei valori viene modificato, il valore della tonalità verrà scalato di conseguenza.

Curve Gradiente

Le Curve Gradiente possono essere utilizzate per illuminare, scurire o colorare aree specifiche.

Le curve gradiente possono essere utilizzate per modificare in modo preciso la luminosità e le aree colorate dell’immagine originale. Ad esempio, si possono illuminare solo le aree più scure di un’immagine o si può decidere di colorare solo le aree più luminose.

Ciò può essere fatto anche per singoli canali colore utilizzando le diverse curve gradiente rosso, verde e blu.

Nei settaggi filtro del Visualizzatore Immagini potete trovare i settaggi correzione colore, i quali possono essere utilizzati per influenzare interattivamente l’immagine.

Intensità Selezione [0..100%]

Qui è possibile definire l’intensità dell’effetto Correzione Colore durante il rendering. Un valore pari allo 0% disattiverà l’effetto; un valore di 100% massimizza l’effetto.

Curva Min [-∞..+∞]
Curva Max [-∞..+∞]

Utilizzate questi settaggi per definire le aree di luminosità entro le quali le curve gradiente devono applicare il loro effetto. Questo non è importante per le immagini a 8-bit o 16-bit dal momento che il loro range è rispettivamente di 0 - 255 e 0 - 65535, e quindi utilizzano i valori di default di 0 e 1.

Questi settaggi sono però rilevanti se utilizzati con immagini HDR. Come sapete, le immagini HDR possono contenere una quantità illimitata di luce. Utilizzando i valori Min e Max è possibile limitare con maggior precisione il range di luminosità entro il quale hanno effetto le curve gradiente. I valori Luminosità inferiori a Min e maggiori rispetto a Max (si possono inserire anche valori maggiori di 1000) rimarranno costanti (Attenzione: Questo significa che tutte le aree più luminose saranno omesse se si utilizza il valore Max di default pari a 1! Il valore Max deve essere regolato manualmente). La curva gradiente avrà effetto all’interno di questo intervallo di valori.

Curva

Utilizzate questa curva (assieme alle curve RGB) per definire la luminosità generale. Qui sotto è spiegato come funziona.

 Curve RGB

Rosso
Verde
Blu

Alla scala di grigi lineare a sinistra viene applicata una curva gradiente. Il risultato viene mostrato a destra.

Una curva gradiente definisce dove un nuovo valore luminosità sarà assegnato lungo l’asse X. Questo è molto semplice da riconoscere nell’immagine qui sopra. La Curva applica un valore luminosità pari a 0 al primo terzo, cioè nero. Il secondo terzo ha un gradiente lineare che assegna valori di luminosità proporzionali all’area. L’ultimo terzo ha un valore massimo, cioè appare bianco.

Questo può anche essere fatto separatamente per ogni canale: rosso, verde e blu. In questo modo è possibile colorare solo le aree scure o solo le aree più chiare (l’istogramma nel Visualizzatore Immagini mostra il colore che prevale nell’immagine):

Le aree scure al centro sono state colorate in rosso e le aree più chiare a destra in blu.

Azzera Valori

Cliccando su questo pulsante si imposteranno tutte le correzioni valori dei colori al loro stato originale.