Cinema 4D Cinema 4D Prime Menu Personaggio Tag Personaggio Limita
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D
Limita

Base PSR Scopo Vettore Up Genitore Clamp Molla Specchia

PSR

Su questa tab, troverete tutti i settaggi necessari per collegare la posizione, la scala o la rotazione di un oggetto su un’altro oggetto o oggetti. Potete mescolare liberamente target multipli. Tutti i valori lavorano localmente, e in altre parole, in maniera completamente indipendente dalla gerarchia. Tutti i valori possono essere animati e potete anche specificare un offset per i target.

Forza [-∞..+∞%]

Definisce la forza complessiva dell’influenza della costrizione sull’oggetto, prendendo in considerazione tutti i target nel gruppo Target.

 Offset

Qui potete specificare un offset per i target.

Mantieni Originale

Se, quando aggiungete un target, questa opzione è attiva, inizialmente l’oggetto manterrà la sua posizione corrente, ma nel momento in cui sposterete, scalerete o ruoterete il target, l’oggetto lo seguirà.

P [XYZ m]
S [XYZ ]
R [HPB °]

Qui potete inserire manualmente un offset per il target.

 Limita

Le opzioni in questo gruppo controllano quali dei nove valori di coordinate vengono influenzati dai target.

P.X
S.X
R.H
P.Y
S.Y
R.P
P.Z
S.Z
R.B

Attivate l’opzione per ogni valore che volete venga influenzato dai target.

 Targets

Qui potete aggiungere i target che dovranno controllare le coordinate dell’oggetto.

P Locale
S Locale
R Locale

Attivando queste opzioni si posizionerà, si scalerà e si orienterà l’oggetto influenzato dal tag Costrittore in base alle coordinate locali del suo target.

Prendiamo in considerazione un oggetto posizionato come oggetto figlio di un altro oggetto, il quale è stato ruotato, mosso e scalato in base alle coordinate Globali. Le coordinate locali dell’oggetto target rifletteranno la relazione con l’oggetto genitore, anche se le coordinate globali non sono state modificate.

Locale P, Locale S e Locale R si baseranno sulle coordinate locali (che si trovano nella tab Coord. dell’oggetto target) per posizionare l’oggetto influenzato. Se preferite, il costrittore potrà prendere in considerazione l’oggetto di destinazione e non il suo oggetto genitore.

Aggiungi

Aggiunge un nuovo target, inclusi tutti i settaggi appropriati.

Rimuovi

Cancella l’ultimo target che avete aggiunto.

Obiettivo

Trascinate dentro questo campo l’oggetto che volete usare come target.

Peso [-∞..+∞%]

Controlla la forza dell’influenza del target. Questo parametro è disponibile solamente se sono definiti due o più target. Questo perché se è definito soltanto un target, la sua forza è controllata dal valore Peso in cima alla tab. Se è definito più di un target, diminuendo questo valore, gli alti target avranno influenza maggiore.

P
S
R

Qui potete controllare se il target coinvolge la posizione, la scala, la rotazione o qualsiasi combinazione dei tre.