Cinema 4D Prime Gestione Materiali Shader Shader Volumetrici Shader Banji
Funzione disponibile in CINEMA 4D Prime, Visualize, Broadcast, Studio & BodyPaint 3D
Shader Banji

Base Diffusione Speculare 1 Speculare 2 Speculare 3 Trasparenza Riflessione Ambiente Ambiente Cir. Rugosità Anisotropia Illuminazione Esoterica Assegna

Illuminazione

Questi parametri controllano l’effetto illuminazione globale per il materiale ed hanno la stessa funzione dei parametri che portano lo stesso nome descritti nel capitolo Materiale / Radiosity.

Genera IG

Disattivate questo settaggio se un determinato materiale non deve avere effetto su altri oggetti.

Forza [0..10000%]

Usate questo settaggio per definire la forza di emissione di un certo materiale. Il valore predefinito è 100%, si possono inserire valori fino al 10000%.

Ricevi IG

Disattivate questa opzione se un determinato materiale non deve ricevere brillantezza o colore da altri oggetti.

Forza [0..10000%]

Se attiva, potete definire fino a che punto un certo materiale riceve colore e brillantezza da altri materiali.

Saturazione [0..1000%]

Da destra a sinistra: valori sempre maggiori di saturazione.

Utilizzate questa impostazione per definire il livello di saturazione della luce irradiata o riflessa dal materiale. Questo vi permette di regolare con esattezza il "colore bleeding" di un determinato materiale.

Genera Caustiche

Abilitate questa opzione per attivare la generazione di caustiche Photon per il materiale attivo. Assicuratevi che siano attivi i canali materiale Trasparenza (per le caustiche che risultano dalla frammentazione della luce attraverso l’acqua in un bicchiere) o Riflessione (per le caustiche che risultano dal riflesso della luce da un oggetto ricurvo).

Nota:
Quando si usano caustiche volumetriche, solo il parametro Genera è rilevante.

Forza [0..10000%]

Usate il box di input per settare la forza dell’effetto.

Ricevi Caustiche

Abilita/disabilita la ricezione di caustiche Photon di superficie per il materiale.

Forza [0..10000%]

Usate il box di input per impostare la forza dell’effetto.

Raggio [0..+∞m]

Specifica quale deve essere la vicinanza tra i fotoni perché siano interpolati. Valori più elevati tendono a produrre risultati migliori, ma serve più tempo per il rendering.

Raggio = 1; singoli fotoni possono essere visti come punti di luce in quanto non sono interpolati.
Raggio = 10.
Raggio = 100.

Valori più alti farebbero semplicemente apparire più sfuocate le Caustiche Fotoniche.

Se il valore definito è troppo piccolo, i singoli fotoni diventano visibili. Questo potrebbe dare un effetto visivo interessante, ma non è adatto a rendering realistici. Valori maggiori combinano evanno a interpolare i fotoni in modo proporzionale, determinando un effetto di caustiche realistico.

Campioni [1..10000]

Definisce il numero massimo di fotoni all’interno del Raggio che vengono usati per calcolare l’effetto. Ad esempio, se inserite un valore pari a 100, saranno valutati fino a 100 fotoni, qualsiasi fotone in più sarà ignorato. Campioni e Raggio influenzano entrambi la qualità dell’effetto.

Per riassumere: più campioni per raggio danno un’immagine più accurata. Aumentare il Raggio significa aumentare la sfocatura ed estendere la durata del rendering.